Immagine
 ufficiostampa.isd@gmail.com - segreteria.isocialdemocratici@gmail.com... di Ufficio Stampa
 
"
Un ideale ci deve esser caro soltanto perché è vero, e non perché è nostro.

BELINSKIJ
"
 
\\ Home Page : Storico : Ufficio Stampa (inverti l'ordine)
Di seguito gli interventi pubblicati in questa sezione, disposti in ordine cronologico.
 
 
di Ufficio Stampa (del 10/03/2007 alle 17:59:27, in Ufficio Stampa, linkato 498 volte)


Ecco l'immagine relativa all'articolo pubblicato oggi, sabato 10 marzo, sul quotidiano "Puglia".
 
di Ufficio Stampa (del 10/03/2007 alle 17:56:32, in Ufficio Stampa, linkato 568 volte)


Ecco l'immagine relativa all'articolo pubblicato oggi, sabato 10 marzo, su "Barisera".
 
di Ufficio Stampa (del 10/03/2007 alle 17:50:01, in Ufficio Stampa, linkato 522 volte)


Ecco l'immagine relativa all'articolo pubblicato oggi, sabato 10 marzo, sulla "Gazzetta del Mezzogiorno".
 
Vertice dei socialdemocratici italiani nel week end in Puglia ove terranno una serie di manifestazioni a Bari e Trani.
Inizieranno domani 10 marzo alle 11.00 con una conferenza stampa in programma nella ex sala Giunta della Regione Puglia in via Estramurale Capruzzi cui con il Segretario Regionale e Vice Segretario Nazionale, Mimmo Magistro, interverranno i vertici istituzionali del PSDI, On. Giorgio Carta (unico deputato socialdemocratico), l’ Avv. Beppe Cioce(capogruppo regionale) e l’ Avv. Augusto Bellino (consigliere alla Provincia di Bari).
Nel pomeriggio, con inizio alle 16.30 a Trani, presso l’Hotel San Paolo al Convento, si svolgerà un convegno sul tema “La socialdemocrazia ed il Partito Democratico” cui saranno presenti, oltre agli ospiti della mattinata, l’On. Antonio Pappalardo, il Sen. Antonio Coppi e l’Ing. Annino De Finis, la segretaria nazionale giovanile, Lucia Riefolo, la responsabile nazionale Pari Opportunità, Norina Mercuri e quella regionale Grazia Franco, il Presidente del Consiglio Nazionale, Alberto Tomassini e l’altro Vice Segretario Nazionale, Giovanni Grieco.
Il saluto del territorio sarà portato dal segretario cittadino, Antonino Battista e dal segretario della Federazione BAT, Alfonso Ventura.

 
La Direzione regionale del PSDI sentite la relazione politica del Segretario Regionale, Mimmo Magistro e l’informativa del Capogruppo Regionale, Beppe Cioce, sullo stato dei rapporti alla Regione Puglia, esprime pieno consenso sulle iniziative da loro assunte. Sul piano politico individua, nell’alleanza delle forze che si richiamano al socialismo italiano ed alla socialdemocrazia, la strada per ridare slancio al riformismo ed alle battaglie di giustizia sociale, indicando nella piattaforma sottoscritta dai Segretari Regionali pugliesi, la via per rilanciare la cultura socialista. Solo unitariamente, le forze socialiste potranno dialogare con DS e Margherita per eventuali nuovi soggetti politici. Sul piano interno, per il governo della Regione, delle Province e dei Comuni, la direzione ritiene essenziale superare le contraddizioni false e fuorvianti tra politica, partiti e società civile. A tutti è affidato un compito diverso di gestione e di controllo della cosa pubblica. A nessuno è consentito strumentalizzare le carenze e le debolezze dei partiti, che restano il baluardo della democrazia. La vittoria di Vendola alla Regione Puglia, cui hanno contribuito con lealtà i socialdemocratici, dev’essere considerata la partenza e non il punto d’arrivo ed il limite del centro sinistra. Vanno trovate, però, forme di coinvolgimento al governo complessivo della regione per tutte le forze politiche, anche quelle escluse dalla Giunta. Pertanto il PSDI, affida al Presidente Vendola ed il Coordinatore Introna, il compito - di individuare i meccanismi affinché tutti si sentano attori e non spettatori delle scelte. In tal senso, la Direzione ribadisce pieno e sincero consenso alle scelte della Segreteria e del Gruppo Regionale. La Direzione, infine, preso atto con soddisfazione dell’unità del gruppo dirigente, conferma il pieno sostegno alle battaglie dei propri rappresentanti – a livello nazionale - per la difesa dei valori del socialismo democratico e fiducia che la magistratura saprà ripristinare, a breve, le più elementari regole di convivenza civile messe a repentaglio da atteggiamenti che nulla hanno a che fare con la tradizione “saragattiana”.
 
di Ufficio Stampa (del 20/02/2007 alle 20:15:15, in Ufficio Stampa, linkato 566 volte)


Ecco l'immagine relativa all'articolo pubblicato oggi, martedì 20 febbraio, sul quotidiano "Puglia".
 
di Ufficio Stampa (del 20/02/2007 alle 18:48:27, in Ufficio Stampa, linkato 589 volte)
“Non riconosco questo segretario, eletto illegittimamente. Il partito è unito nel combattere soprusi che vengono compiuti in spregio alle più elementari regole della democrazia”: così il presidente del gruppo Psdi alla Regione Puglia, Giuseppe Cioce, replica al provvedimento di espulsione a carico suo e del segretario regionale del partito Mimmo Magistro, disposto da “colui che si ritiene il segretario nazionale del Psdi”. “Gli unici organi legittimati ad assumere provvedimenti in nome del Psdi sono quelli nominati dal segretario nazionale e dalla direzione”, ha scritto Renato D’Andria in una sua nota. “Ridicolo”, ribatte Cioce. “Il signor D’Andria forse dimentica che il sottoscritto è l’unico che unitamente al compagno Giorgio Carta rappresenta il Psdi nelle istituzioni, uno che ha fondato questo partito insieme a compagni che da lui sono stati persino spogliati del diritto sacrosanto di criticare comportamenti e atti che non appartengono alla tradizione del nostro partito”. “In Puglia”, aggiunge Cioce, “mi sento il partito e lo rappresento con linearità di comportamenti e con un’azione politica qualificata”. Sul provvedimento di espulsione, Cioce, che di professione fa l’avvocato penalista, ribadisce che “tutti gli atti assunti dal signor D’Andria, compreso lo svolgimento del presunto Congresso di Fiuggi, sono oggetto di controversia giudiziaria dinanzi al Tribunale di Roma”. L’esponente socialdemocratico aggiunge che “non appartiene certo al costume dei segretari socialdemocratici, se tale ritiene d’essere il dottor d’Andria, epurare – adducendo scuse banali come le critiche al governo regionale pugliese – tutti coloro i quali, legittimamente, esprimono dissenso rispetto a scelte che vanno a sicuro danno del partito, che noi, con il nostro impegno, abbiamo ricostruito. Sono esterrefatto per un provvedimento che peraltro non mi è stato notificato, ma che non deve creare alcuno sconcerto nei compagni e che, anzi, deve servire a rinsaldare quei vincoli di profonda amicizia e quella compattezza nelle scelte che ha sempre caratterizzato i socialdemocratici pugliesi”. A Cioce e Magistro oggi è pervenuta una nota di solidarietà e sostegno da parte del senatore Antonio Cariglia, storico rappresentante del partito, il quale ha condannato l’atteggiamento anti-democratico assunto dai vertici del partito e ribadito la sua piena e incondizionata fiducia nei vertici regionali del Psdi.
 
di Ufficio Stampa (del 18/02/2007 alle 13:33:04, in Ufficio Stampa, linkato 564 volte)


Ecco l'immagine relativa all'articolo pubblicato oggi, domenica 18 febbraio, su "La Gazzetta del Mezzogiorno".
 
di Ufficio Stampa (del 18/02/2007 alle 13:32:33, in Ufficio Stampa, linkato 564 volte)


Ecco l'immagine relativa all'articolo pubblicato oggi, domenica 18 febbraio, su "La Gazzetta del Mezzogiorno".
 
Consulta SocialistaMario Calì ed Emilio Falletti, rispettivamente segretari provinciali del PSDI e del Nuovo Psi, hanno ufficializzato la nascita del Consiglio Permanente dei Socialisti, cui ha aderito anche il “Movimento per l'Unita Socialista” coordinato da Canzio Papini.
Le Direzioni Provinciali dei due partiti hanno deciso di avviare un serrato confronto verso un grande “Patto Socialista”, un processo che parte dal fertile laboratorio politico che è sempre stata la Maremma, con l'auspicio che sia destinato ad estendersi anche alle altre province toscane, dove presto saranno programmati incontri ufficiali in tale direzione.
«Non vogliamo limitarci ad accostare simbolicamente due sigle del Socialismo storico italiano – ha affermato Calì – ma puntiamo a rimettere l'iniziativa socialista concretamente in primo piano, rispetto ad un quadro politico sempre più confuso e povero di ideali e di valori.»
Con questo percorso comune si intende offrire una nuova prospettiva unitaria rivolta all'intera area socialista, con una attenzione particolare alle giovani generazioni che potenzialmente sono aperte a riconoscersi in un progetto moderno di Socialismo liberale e democratico, in grado di coniugare le opportunità di un mercato, realmente libero, con le esigenze della solidarietà sociale.
«Quello di oggi – ha precisato Falletti - è l'inizio di un percorso che è finalizzato alla formazione di una grande forza socialista che, nel superamento dell'attuale sistema bipolare, si ponga come alternativa ai costituendi Partito Democratico e Partito o Federazione delle Libertà.»
Il Consiglio Permanente dei Socialisti, promosso da PSDI e Nuovo PSI, ma esteso a tutti i movimenti e soggetti di ispirazione socialista che vogliano aderirvi, si pone come obiettivo contingente quello di lavorare insieme sulla base di una comune piattaforma politica ed amministrativa, in grado di spaziare dalle questioni politiche nazionali e comunitarie ai programmi amministrativi riguardanti le specificità delle realtà locali maremmane.
Il Consiglio Permanente dei Socialisti, ente consultivo di tipo paritetico e corale, attraverso le proprie riunioni assembleari, avrà il compito di avanzare nel tempo una serie di proposte qualificanti e dal carattere fortemente innovativo, in modo da fornire risposte immediate e concrete alle numerose istanze dei cittadini.
Giornale Il Tirreno del 16/02/2007
 
Ci sono 33 persone collegate

< dicembre 2018 >
Lu
Ma
Me
Gi
Ve
Sa
Do
     
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
30
31
           

Cerca per parola chiave
 

Titolo
ARCHIVIO STORICO (1)
Articoli Magistro (38)
Curiosità (2)
Eventi (28)
Lettere Aperte (88)
politica (29)
Ufficio Stampa (506)
Verso il XXVIII Congresso Nazionale del PSDI (8)
W il Blog (1)

Catalogati per mese:
Gennaio 2007
Febbraio 2007
Marzo 2007
Aprile 2007
Maggio 2007
Giugno 2007
Luglio 2007
Agosto 2007
Settembre 2007
Ottobre 2007
Novembre 2007
Dicembre 2007
Gennaio 2008
Febbraio 2008
Marzo 2008
Aprile 2008
Maggio 2008
Giugno 2008
Luglio 2008
Agosto 2008
Settembre 2008
Ottobre 2008
Novembre 2008
Dicembre 2008
Gennaio 2009
Febbraio 2009
Marzo 2009
Aprile 2009
Maggio 2009
Giugno 2009
Luglio 2009
Agosto 2009
Settembre 2009
Ottobre 2009
Novembre 2009
Dicembre 2009
Gennaio 2010
Febbraio 2010
Marzo 2010
Aprile 2010
Maggio 2010
Giugno 2010
Luglio 2010
Agosto 2010
Settembre 2010
Ottobre 2010
Novembre 2010
Dicembre 2010
Gennaio 2011
Febbraio 2011
Marzo 2011
Aprile 2011
Maggio 2011
Giugno 2011
Luglio 2011
Agosto 2011
Settembre 2011
Ottobre 2011
Novembre 2011
Dicembre 2011
Gennaio 2012
Febbraio 2012
Marzo 2012
Aprile 2012
Maggio 2012
Giugno 2012
Luglio 2012
Agosto 2012
Settembre 2012
Ottobre 2012
Novembre 2012
Dicembre 2012
Gennaio 2013
Febbraio 2013
Marzo 2013
Aprile 2013
Maggio 2013
Giugno 2013
Luglio 2013
Agosto 2013
Settembre 2013
Ottobre 2013
Novembre 2013
Dicembre 2013
Gennaio 2014
Febbraio 2014
Marzo 2014
Aprile 2014
Maggio 2014
Giugno 2014
Luglio 2014
Agosto 2014
Settembre 2014
Ottobre 2014
Novembre 2014
Dicembre 2014
Gennaio 2015
Febbraio 2015
Marzo 2015
Aprile 2015
Maggio 2015
Giugno 2015
Luglio 2015
Agosto 2015
Settembre 2015
Ottobre 2015
Novembre 2015
Dicembre 2015
Gennaio 2016
Febbraio 2016
Marzo 2016
Aprile 2016
Maggio 2016
Giugno 2016
Luglio 2016
Agosto 2016
Settembre 2016
Ottobre 2016
Novembre 2016
Dicembre 2016
Gennaio 2017
Febbraio 2017
Marzo 2017
Aprile 2017
Maggio 2017
Giugno 2017
Luglio 2017
Agosto 2017
Settembre 2017
Ottobre 2017
Novembre 2017
Dicembre 2017
Gennaio 2018
Febbraio 2018
Marzo 2018
Aprile 2018
Maggio 2018
Giugno 2018
Luglio 2018
Agosto 2018
Settembre 2018
Ottobre 2018
Novembre 2018
Dicembre 2018

Gli interventi più cliccati


Titolo
Archivio (12)
Rassegna Stampa (28)

Le fotografie più cliccate

Titolo
Il disegno di Legge sul Federalismo, cosa ne pensi?

 Buono
 Passabile
 Indecente

Titolo
Collabora con NOI
Registrati subito al nostro blog e potrai scrivere articoli, pubblicare foto e demo mp3...
Clicca qui

Login (Area Riservata)
Ingresso dedicato a tutti gli Autori del blog...
Clicca qui

Contattaci
Invia pure un messaggio al seguente indirizzo e-mail
PSDI (Direzione Nazionale)




17/12/2018 @ 00:54:14
script eseguito in 47 ms