Immagine
 ufficiostampa.isd@gmail.com - segreteria.isocialdemocratici@gmail.com... di Ufficio Stampa
 
"
Un ideale ci deve esser caro soltanto perché è vero, e non perché è nostro.

BELINSKIJ
"
 
\\ Home Page : Storico : Ufficio Stampa (inverti l'ordine)
Di seguito gli interventi pubblicati in questa sezione, disposti in ordine cronologico.
 
 
di Ufficio Stampa (del 24/06/2007 alle 19:12:15, in Ufficio Stampa, linkato 924 volte)


Ecco l'immagine relativa all'articolo pubblicato oggi, domenica 24 giugno, sulla "Gazzetta del Mezzogiorno".
 
di Ufficio Stampa (del 21/06/2007 alle 10:10:23, in Ufficio Stampa, linkato 886 volte)

In una nota a firma congiunta il Segretario Regionale del PSDI, Mimmo Magistro ed il Capogruppo alla Regione Puglia, Beppe Cioce, tornano sul problema dell’utilizzo delle spiagge pubbliche.

“Siamo tra coloro i quali – affermano i due esponenti del PSDI – ritengono che a tutti i cittadini ,debba essere garantito l’accesso al mare, bene di tutti. Per fare questo occorre risolvere due problemi. Il primo è quello di rendere fruibile buona parte degli 820 chilometri di coste ( le spiagge in concessione a privati non sono più dell’8% del totale) e dall’altro contemperare l’esigenza dei diritti collettivi dei cittadini con i diritti dei concessionari demaniali che hanno acquisito dallo Stato– attraverso il pagamento di un canone – una parte di quei diritti e vogliono legittimamente servirsene per la loro attività imprenditoriale.

Se non si comprendono questi due concetti, si fa solo demagogia e non si educa al rispetto delle leggi. Oggi il problema più importante è offrire ai cittadini meno abbienti non solo la possibilità di farsi un bagno ovunque, ma di poter prendere il sole e piantare l’ombrellone in una spiaggia degna di questo nome, con i confort minimi come a “Pane e pomodoro” e deve essere fatto dai Comuni ripulendo spiagge e fondali di tutta la Puglia, non aizzando la gente contro gli imprenditori turistici che da anni - quasi sempre con un rispetto per l’ambiente eccezionale – assolvono alla funzione di far crescere la nostra regione. Mettere sotto accusa, in maniera indiscriminata, le località più belle della Puglia, villaggi turistici e strutture alberghiere, che hanno investito centinaia di miliardi di lire, significa vanificare il lavoro di anni ed allontanare gli investitori. La Regione fermi chi ha deciso di smantellare i luoghi più belli della Puglia che sono tali perché sono amorevolmente accuditi. Sia chiaro, i socialdemocratici sono contro chi inquina e danneggia le coste, ma anche, sono contro chi – demagogicamente – vuole criminalizzare i concessionari demaniali".

 
di Ufficio Stampa (del 15/06/2007 alle 18:21:02, in Ufficio Stampa, linkato 909 volte)
Disposizioni in materia di tutela del diritto all’oblio dei soggetti sottoposti a procedimento penale.
Clicca qui per scaricare il documento.
 
di Ufficio Stampa (del 12/06/2007 alle 15:47:05, in Ufficio Stampa, linkato 752 volte)
Anche quest’anno l’11 giugno 2007 si è svolta la tradizionale commemorazione della scomparsa del Presidente Giuseppe SARAGAT presso la cappella di famiglia nel Cimitero Monumentale del Verano in Roma con la deposizione di fiori per onorarne la memoria.
Al ricordo ha partecipato anche la Fondazione Turati con il suo Presidente sen. Antonio Cariglia, nonché Presidente onorario del PSDI, inviando un pensiero floreale.
Il PSDI era rappresentato dai compagni della Direzione Nazionale Alberto TOMASSINI, Presidente del Consiglio Nazionale, e Alfonso VENTURA, in rappresentanza di tutti i dirigenti e compagni di Puglia, oltre ad una delegazione di dirigenti e militanti del PSDI di Roma e del Lazio.
Alla cerimonia ha partecipato il compagno on. Antonio PAPPALARDO.
Alla presenza della figlia di Giuseppe SARAGAT il compagno Alberto TOMASSINI in rappresentanza dei dirigenti Nazionali del PSDI, il Segretario on. Giorgio CARTA e i Vice-Segretari GRIECO Giovanni e MAGISTRO Domenico, ha brevemente motivato le ragioni della celebrazione del 19° anniversario della  scomparsa del fondatore del Partito assumendo l’impegno di svolgere una efficace opera di convincimento dell’Amministrazione Comunale di Roma  e del Sindaco Veltroni affinché la memoria di tale personalità non sia più affidata ad un lontano e disperso viadotto dell’ultraperiferia romana, ma sia rivolta ad una significativa presenza in luogo e/o struttura di rilievo cittadini, così come tale attenzione dovrà essere rivolta anche agli altri due Presidenti della Repubblica denominanti tratti contigui di viadotto.
Il compagno Alberto TOMASSINI dopo aver svolto bandiera del Partito la ha ripiegata e idealmente consegnata al fondatore del socialismo democratico in Italia, nonché precursore in Europa di tale identità politica, ritenendolo unico depositario di quel simbolo e chiedendo contemporaneamente scusa per quei comportamenti che hanno consentito ad alcune persone nel corso degli ultimi mesi, , sia pur brevissimamente, di fregiarsi temporaneamente del simbolo utilizzando metodi che nulla hanno a che vedere con la prassi democratica e la tradizione del socialismo democratico.
Inoltre, è stata ribadita la volontà a far si che la utilizzazione del simbolo e della bandiera rimanga circoscritta esclusivamente alle manifestazioni che ricordino l’opera e la vita di Giuseppe SARAGAT.

Roma, 11 Giugno 2007
 
di Ufficio Stampa (del 06/06/2007 alle 14:37:52, in Ufficio Stampa, linkato 648 volte)
Cari Consiglieri, Presidenti dei Comitati, Amici della nostra Associazione, vi prego di acquistare il giornale "Libero" di domani. Il caso Speciale non si conclude con il dibattito al Senato. Le Istituzioni vanno difese.
Domani alla galleria Alberto Sordi dalle ore 10,00 raccogliamo le firme di solidarietà. Accorrete numerosi e allestite tavoli in tutta Italia. Auspico una forte partecipazione.
Il partito dei Socialdemocratici, che si sta riorganizzando su tutto il territorio nazionale, mi ha espressamente invitato a manifestare la sua solidarietà al Generale, dato che è nella tradizione di quel partito difendere le istituzioni e i valori su cui si basano. Oggi molti senatori hanno sottoscritto la nostra petizione. Al termine manderemo le firme raccolte al Capo dello Stato.
Un saluto a tutti Antonio Pappalardo
 
di Ufficio Stampa (del 28/05/2007 alle 16:07:03, in Ufficio Stampa, linkato 957 volte)

Vi rimetto, in allegato, copia del Verbale della Direzione svoltasi il 19/05/2007 anche su mandato dei compagni Grieco, Tomassini, e Carta Jr., che lo sottoscrivono unitamente a me.
Allego, altresì, per doverosa informazione, copia del provvedimento del Tribunale di Roma di rigetto di ricorso ex art. 700 da parte di D'andria nei confronti di Magistro e Grieco , depositato nei giorni scorsi.
Invito cortesemente il compagno Colella a voler pubblicare sul sito ufficiale del partito copia dell'intero file perchè ne possano essere informati tutti i compagni.
Grato per l'attenzione, invio cordiali saluti.

Mimmo Magistro

 
Il 21 maggio 2007 il Tribunale di Roma ha respinto il ricorso ex art. 700 c.p.c. che Renato D’Andria, nella qualità di sedicente Segretario Nazionale del PSDI, aveva proposto al fine di inibire a Mimmo Magistro e Giovanni Grieco “ogni attività politica all’interno del PSDI”.
Il Tribunale di Roma, in accoglimento delle eccezioni sollevate dai Vice-Segretari Magistro e Grieco, assistiti ancora una volta dallo Studio Legale Carta di Roma, ha dichiarato inammissibile il suddetto ricorso ed ha condannato il D’Andria alla refusione delle spese giudiziali in favore dei resistenti.

Clicca qui per scaricare il documento in copia.
 
di Ufficio Stampa (del 22/05/2007 alle 09:38:25, in Ufficio Stampa, linkato 1167 volte)
La Direzione Nazionale ha respinto all’unanimità le dimissioni presentate dall’On. Giorgio Carta da Segretario Nazionale del PSDI.
 
di Ufficio Stampa (del 21/05/2007 alle 12:36:01, in Ufficio Stampa, linkato 4102 volte)
Il 18 maggio 2007 il Tribunale di Roma, in composizione collegiale, ha respinto il reclamo proposto da Renato D’Andria, nella qualità di sedicente Segretario Nazionale del PSDI, avverso il provvedimento del 13 aprile 2007 con cui il medesimo Tribunale, in composizione monocratica, aveva posto nel nulla l’elezione dello stesso D’Andria a Segretario del Partito. Il Collegio, oltre a confermare la fondatezza del ricorso cautelare presentato da Mimmo Magistro e Diego Stanzione, assistiti dallo Studio Legale Carta di Roma, è altresì entrato nel merito di ogni singolo provvedimento adottato dal D’Andria a far data dal dicembre dello scorso anno sino ad aprile del 2007, dichiarando così illegittime le delibere adottate dalla Direzione Nazionale del 14 dicembre 2006 e dal XXVII° Congresso Nazionale del 26-27-28 gennaio 2007, le sanzioni di sospensione ed espulsione comminate dallo stesso D’Andria nei confronti di numerosi membri della Direzione Nazionale, nonché la revoca della Commissione di Garanzia per il Congresso e la sostituzione di essa con i Commissari ad acta nominati dal medesimo D’Andria. In buona sostanza, le decisioni del Tribunale di Roma, in composizione monocratica e collegiale, hanno travolto l’intero operato di D’Andria nella suddetta qualità, privando di ogni efficacia tutti gli atti dallo stesso posti in essere.

Clicca qui per scaricare il documento in copia del Tribunale Civile di Roma.
 
di Ufficio Stampa (del 08/05/2007 alle 10:53:43, in Ufficio Stampa, linkato 987 volte)
Riteniamo doveroso pubblicare un intervento del compagno Antonio Pappalardo apparso su “libero” di oggi.
Ringraziamo Pappalardo – ritenendo di interpretare il pensiero di tutti i socialdemocratici – per il Suo coraggio nel difendere Tanassi che ha pagato per tutta una classe politica in parte bigotta ed in parte cinica.
Avremmo tanto voluto leggere in questi giorni, non solo delle vicende giudiziarie ma dei meriti di un uomo che ha contribuito a realizzare una vera democrazia in Italia. Peraltro, quello che più ha colpito negativamente quanti lo conobbero, è l’aver letto di un esponente politico ignorante quando invece, al contrario Tanassi è stato uomo di grande cultura e docente di letteratura romana.

 
Ci sono 85 persone collegate

< dicembre 2018 >
Lu
Ma
Me
Gi
Ve
Sa
Do
     
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
30
31
           

Cerca per parola chiave
 

Titolo
ARCHIVIO STORICO (1)
Articoli Magistro (38)
Curiosità (2)
Eventi (28)
Lettere Aperte (88)
politica (29)
Ufficio Stampa (506)
Verso il XXVIII Congresso Nazionale del PSDI (8)
W il Blog (1)

Catalogati per mese:
Gennaio 2007
Febbraio 2007
Marzo 2007
Aprile 2007
Maggio 2007
Giugno 2007
Luglio 2007
Agosto 2007
Settembre 2007
Ottobre 2007
Novembre 2007
Dicembre 2007
Gennaio 2008
Febbraio 2008
Marzo 2008
Aprile 2008
Maggio 2008
Giugno 2008
Luglio 2008
Agosto 2008
Settembre 2008
Ottobre 2008
Novembre 2008
Dicembre 2008
Gennaio 2009
Febbraio 2009
Marzo 2009
Aprile 2009
Maggio 2009
Giugno 2009
Luglio 2009
Agosto 2009
Settembre 2009
Ottobre 2009
Novembre 2009
Dicembre 2009
Gennaio 2010
Febbraio 2010
Marzo 2010
Aprile 2010
Maggio 2010
Giugno 2010
Luglio 2010
Agosto 2010
Settembre 2010
Ottobre 2010
Novembre 2010
Dicembre 2010
Gennaio 2011
Febbraio 2011
Marzo 2011
Aprile 2011
Maggio 2011
Giugno 2011
Luglio 2011
Agosto 2011
Settembre 2011
Ottobre 2011
Novembre 2011
Dicembre 2011
Gennaio 2012
Febbraio 2012
Marzo 2012
Aprile 2012
Maggio 2012
Giugno 2012
Luglio 2012
Agosto 2012
Settembre 2012
Ottobre 2012
Novembre 2012
Dicembre 2012
Gennaio 2013
Febbraio 2013
Marzo 2013
Aprile 2013
Maggio 2013
Giugno 2013
Luglio 2013
Agosto 2013
Settembre 2013
Ottobre 2013
Novembre 2013
Dicembre 2013
Gennaio 2014
Febbraio 2014
Marzo 2014
Aprile 2014
Maggio 2014
Giugno 2014
Luglio 2014
Agosto 2014
Settembre 2014
Ottobre 2014
Novembre 2014
Dicembre 2014
Gennaio 2015
Febbraio 2015
Marzo 2015
Aprile 2015
Maggio 2015
Giugno 2015
Luglio 2015
Agosto 2015
Settembre 2015
Ottobre 2015
Novembre 2015
Dicembre 2015
Gennaio 2016
Febbraio 2016
Marzo 2016
Aprile 2016
Maggio 2016
Giugno 2016
Luglio 2016
Agosto 2016
Settembre 2016
Ottobre 2016
Novembre 2016
Dicembre 2016
Gennaio 2017
Febbraio 2017
Marzo 2017
Aprile 2017
Maggio 2017
Giugno 2017
Luglio 2017
Agosto 2017
Settembre 2017
Ottobre 2017
Novembre 2017
Dicembre 2017
Gennaio 2018
Febbraio 2018
Marzo 2018
Aprile 2018
Maggio 2018
Giugno 2018
Luglio 2018
Agosto 2018
Settembre 2018
Ottobre 2018
Novembre 2018
Dicembre 2018

Gli interventi più cliccati


Titolo
Archivio (12)
Rassegna Stampa (28)

Le fotografie più cliccate

Titolo
Il disegno di Legge sul Federalismo, cosa ne pensi?

 Buono
 Passabile
 Indecente

Titolo
Collabora con NOI
Registrati subito al nostro blog e potrai scrivere articoli, pubblicare foto e demo mp3...
Clicca qui

Login (Area Riservata)
Ingresso dedicato a tutti gli Autori del blog...
Clicca qui

Contattaci
Invia pure un messaggio al seguente indirizzo e-mail
PSDI (Direzione Nazionale)




19/12/2018 @ 09:08:24
script eseguito in 62 ms