Immagine
 ufficiostampa.isd@gmail.com - segreteria.isocialdemocratici@gmail.com... di Ufficio Stampa
 
"
Un ideale ci deve esser caro soltanto perché è vero, e non perché è nostro.

BELINSKIJ
"
 
\\ Home Page : Storico : Ufficio Stampa (inverti l'ordine)
Di seguito gli interventi pubblicati in questa sezione, disposti in ordine cronologico.
 
 
di Ufficio Stampa (del 16/11/2010 alle 17:19:01, in Ufficio Stampa, linkato 766 volte)

Il Segretario Nazionale del PSDI, Mimmo Magistro, ha inviato una lettera di ringraziamento a Fabio Fazio per aver citato il PSDI - sia pure in modo ironico – durante la trasmissione “Vieni Via con me”.

"Erano anni che alla RAI (su reti nazionali), ove durante la Prima Repubblica il PSDI ha sempre avuto un ruolo dignitoso, non eravamo citati. Il mio cellulare è rimasto intasato da telefonate e messaggi che sono giunti da tutta Italia.

Si, esistiamo. Siamo sempre esistiti.

Speriamo che sia servito a rammentare – a proposito di etica e morale – che è esistito anche Giuseppe Saragat il quale, dopo la Scissione di Palazzo Barberini,  rassegnò le dimissioni da Presidente dell’Assemblea Costituente.

Altri tempi ed altro stile!"

 
di Ufficio Stampa (del 05/11/2010 alle 18:10:05, in Ufficio Stampa, linkato 871 volte)

Roma, lì 05.11.2010

Ai componenti la Direzione Nazionale - Ai componenti il Collegio Nazionale dei Probiviri -  Ai componenti il Collegio Nazionale dei Revisori dei Conti - e, p.c. Ai Coordinatori Regionali

LORO SEDI

Oggetto : convocazione riunione della Direzione Nazionale PSDI.

Cari compagni,

la Direzione Nazionale è convocata per sabato 27 novembre 2010 - alle ore 12.00in Roma – presso il Centro Congressi Cavour, sito alla Via Cavour n. 50/A (nei pressi della Stazione Termini), per discutere sul seguente ordine del giorno:

1) adempimenti statutari: elezione vice segretari, esecutivo e/o dipartimenti;

2) nomina tesoriere;

3) relazione Collegio dei Probiviri;

4) adempimenti ordini del giorno congressuali;

5) tesseramento 2011;

6) varie ed eventuali.

In attesa di incontrarVi, invio cordiali saluti.

IL SEGRETARIO NAZIONALE

f.to Mimmo Magistro

 
di Ufficio Stampa (del 05/11/2010 alle 14:24:20, in Ufficio Stampa, linkato 769 volte)

Cari Compagni,

sono felice che ancora oggi il nostro glorioso simbolo si ancora presente nello scenario politico italiano. E’ grazie alla testardaggine di eroici Compagni che ancora oggi, io modesto compagno, ho la fortuna di portare in tasca la tessera del PSDI.

Essere un riformista saragattiano è un valore proprio, una forte convinzione soggettiva di ognuno di noi, ma la forma aggregata è la celebrazione di una identità che rafforza l’orgoglio. Aver celebrato il Congresso rappresenta una speranza, una certezza per un futuro ricco di nostri rappresentanti nei vari Enti locali. Per realizzare questo importante traguardo è necessario il coinvolgimento dei giovani. So quanto questo è oggi difficile, ma la certezza che le nostre idee sono sempre valide può offrirci oggi la necessaria forza per coinvolgerli. A tutti voi un fervido augurio di buon lavoro ed a Mimmo, in particolare, un abbraccio ed un forte incitamento a perseguire i nostri obbiettivi nella certezza che il passato, il presente ed il futuro saranno sempre, comunque, intrisi di socialismo- chiaro ed indelebile interprete di giustizia sociale ed equità.

Buon lavoro.

Enzo Galante (ex Funzionario ed ex Segretario Provinciale)

 
di Ufficio Stampa (del 25/10/2010 alle 18:45:01, in Ufficio Stampa, linkato 812 volte)
Il messaggio pervenuto al Congresso dal Presidente della Repubblica.

 
di Ufficio Stampa (del 25/10/2010 alle 15:31:20, in Ufficio Stampa, linkato 721 volte)

Clicca qui per leggere la relazione del Segretario Nazionale.

Clicca qui per leggere il messaggio del Presidente del Senato.

Clicca qui per leggere il messaggio del Presidente della Camera.

 

 
Il Congresso dopo aver acclamato Mimmo Magistro Segretario Nazionale per il triennio 2010 – 2013, ha approvato all’unanimità la sua proposta per la costruzione degli Stati Federali dell’Euromediterraneo, nonché una serie di iniziative politiche per denunciare gli alti costi della politica non più giustificabili in un momento di difficoltà per il Paese. “E’ giusto - aggiunge Magistro- come afferma la costituzione all’Art. 51 che chi è chiamato a funzioni pubbliche ha diritto di disporre del tempo necessario al loro adempimento e di conservare il posto di lavoro e che (art.69) ai membri del Parlamento è dovuta una indennità, ma nessuna legge costituzionale ha mai stabilito che deputati e soprattutto consiglieri regionali debbano essere gratificati a vita – una sorta di “ Win for life”- anche con una serie di benefit (oltre ai finanziamenti pubblici per i loro partiti) a cui in tanti dicono di voler rinunciare, ma che continuano a percepire vergognosamente.” Il PSDI ha anche rinnovato il Consiglio Nazionale e ha proceduto nella notte agli ulteriori adempimenti con l’elezione del prof. avv. Angelo Scavone (Docente di diritto costituzionale all’Università di Bologna) a Presidente del parlamentino socialdemocratico e dell’ing. Annino De Finis (imprenditore alberghiero) e del Prof. Carlo Sprecacenere (ex amministrare regionale e comunale a Pescara) a vice presidenti. Magistro nella sua replica ha ringraziato il Presidente Napolitano ed i Presidenti del Senato e della Camera , Schifani e Fini, per i messaggi augurali inviati nei quali hanno ricordato il ruolo in Italia di Saragat e della socialdemocrazia per la democrazia e la libertà. Magistro, ha altresì, ringraziato tutte quelle forze politiche e sindacali presenti al Congresso, mentre non ha potuto fare a meno di sottolineare il silenzio del Partito Democratico ufficiale che nonostante le sollecitazioni verbali e scritte, a parte gli auguri personali di alcuni deputati pugliesi, non ha dato alcun segno di vita, “ sintomo evidente del caos e di un malessere organizzativo che regna nel Partito di Barsani”. Atteggiamento per Magistro “che si aggiunge a quello del Sindaco di Barletta, Maffei, eletto con oltre il 10% dei voti del PSDI e che ha goduto del sostegno di 4 consiglieri comunali socialdemocratici.” ” Il Sindaco Maffei- afferma il segretario del PSDI- nonostante l’invito ufficiale consegnatogli a mano e le assicurazioni sulla presenza, non ha né inviato un suo rappresentante né un cenno di saluto ai 150 delegati che per 3 giorni hanno riempito alberghi, negozi e ristoranti della splendida Barletta. Fortunatamente la presenza del Presidente della Bat e del Sindaco di Andria hanno coperto la “gaffe” istituzionale e politica del primo cittadino della città della Disfida. “ Il Congresso ha approvato il nuovo statuto, che disegna un nuovo PSDI federale , intriso di un costante richiamo all’etica sia nella fase del tesseramento che nella predisposizione delle liste. Nel corso dei lavori, il consigliere comunale di Napoli, Carmine Simeone, eletto nelle liste del PD, ha annunciato il suo ritorno nel PSDI, di cui è stato a lungo amministratore.
 
di Ufficio Stampa (del 23/10/2010 alle 10:08:53, in Ufficio Stampa, linkato 821 volte)

IL PSDI NEL NOME DI SARAGAT, A BARLETTA, GUARDA ALL’EUROMEDITERRANEO.

Mimmo Magistro è stato rieletto, per acclamazione, Segretario Nazionale del PSDI, per il triennio 2010-2013. Eletta anche la nuova Direzione Nazionale ed il nuovo Consiglio Nazionale. I Socialdemocratici, nella giornata inaugurale, hanno ricevuto le note di saluto inviate dai vertici istituzionali del Paese, Napolitano, Schifani e Fini. Molti gli ospiti intervenuti in rappresentanza, dal Presidente della Provincia Bat, Ventola, al Sindaco di Andria, ai rappresentanti del PdL, On. Paolo Russo e Sen. Francesco Amoruso,ai rappresentanti di PSI, Movimento Repubblicani Europei, Movimento Centro Cattolici, Nuovo Partito d'Azione, PLI, nonché, dell’ UGL e della UIL. Il Presidente Napolitano nel saluto inviato a Mimmo Magistro, ha affermato che “la tradizione socialdemocratica, che tanti importanti contributi ha offerto alla politica dei paesi europei dalla fine dell’ ottocento, contiene in se valide e profonde radici cui attingere per affrontare le sfide ed i nuovi problemi che l’inizio del XXI secolo ha posto alla nostra attenzione”. In mattinata il Congresso ha approvato il nuovo Statuto, più federale e più severo sul piano dell’etica ed ha discusso della proposta, tema del Congresso, per costruire i nuovi Stati Federali dell’Euromediterraneo.

Ufficio Stampa PSDI

 
di Ufficio Stampa (del 20/10/2010 alle 12:46:05, in Ufficio Stampa, linkato 803 volte)

MAGISTRO: CONTINUITA’ CON L’INSEGNAMENTO DI SARAGAT.

PROSSIMO OBIETTIVO? GLI STATI FEDERALI DELL’EUROMEDITERRANEO.

Si apre venerdì 22 ottobre – a Barletta – alle ore 16.00 (Hotel Itaca – V.le Regina Elena n. 30) il XXVIII Congresso Nazionale del PSDI. All’assise dello storico Partito fondato nel 1947 a Palazzo Barberini da Giuseppe Saragat, prenderanno parte 138 delegati in rappresentanza delle 78 federazioni provinciali. Molte le novità con cui il PSDI si presenta . Innanzitutto un nuovo statuto federale che introduce una diversa composizione del Consiglio Nazionale, in maggioranza ( 46 su 91 membri) eletto direttamente dai Congressi Regionali ed un Comitato Etico che sovrintenderà a tesseramenti e candidature per le elezioni. “Il PSDI – afferma orgoglioso Mimmo Magistro, che nel 2007 a Bellaria sostituì Giorgio Carta alla guida dei socialdemocratici – lancia una nuova sfida per realizzare, in 10/15 anni gli Stati Federali dell’Euromediterraneo.” Aggiunge Magistro “ormai, anche grazie alla caduta del Muro di Berlino, abbiamo raggiunto l’obiettivo di una vera unità politica ed economica dell’Europa. Ora, dobbiamo guardare avanti ed aprire l’Europa verso tutti quei paesi che si affacciano sul Mediterraneo.” A chi gli chiede come si schiererà il PSDI in caso di elezioni politiche anticipate, Magistro risponde “ il PSDI si muoverà nell’ ambito della sua storia antifascista e di opposizione alle forze di sinistra, estranee alla democrazia. I nostri voti, pochi o molti che siano, andranno a chi rispetta la nostra storia laica e riformista, a chi presenta un programma che abbia la “giustizia sociale” come obiettivo”. Venerdì l’assise, dopo la relazione di Magistro, prevede l’intervento degli ospiti, istituzioni del territorio, partiti (invitati tutti quelli presenti in Parlamento e quelli del “Comitato per la Democrazia”, recentemente ricevuti dal Presidente Napoletano), sindacati e forze sociali. Invitati anche i vertici dell’Internazionale Socialista, del PSE e del Gruppo Socialista al Parlamento Europeo, nonché, i rappresentanti di Israele, Palestina ed Albania. Sabato, invece, i delegati “lavoreranno” su schede tematiche che riguardano lavoro, cultura, ricerca scientifica, giustizia, sanità ed organizzazione del Partito. Un lavoro che metteranno a disposizione di tutte le forze politiche come contributo dei socialdemocratici, oggi come nel 1947, per la crescita del paese ad alla sua pace sociale. Il Congresso dibatterà su un’ unica mozione politica “ Riformismo per il XXI secolo “ sottoscritta da Magistro e dall’intero gruppo dirigente. “Segno di unità – dice soddisfatto Magistro – ma anche testimonianza di un Partito che vuole tornare a svolgere un ruolo di protagonista e non ha paura del nuovo che avanza”.

 
di Ufficio Stampa (del 15/10/2010 alle 10:26:29, in Ufficio Stampa, linkato 822 volte)



Programma del Congresso, 22-23-24 Ottobre 2010
c/o Itaca Hotel, Viale Regina Elena 30 - Barletta.

 
di Ufficio Stampa (del 14/10/2010 alle 15:59:16, in Ufficio Stampa, linkato 705 volte)

Roma, 13 ottobre 2010

Egregio Dr. Mimmo Magistro

Caro Mimmo,

grazie per l’invito al vostro 28° Congresso. Io fui presente nel gennaio 1947 al Congresso costitutivo del PSLI a Palazzo Barberini, e quell’evento è irripetibile ed è stato consegnato alla Storia della democrazia repubblicana. Quell’atto coraggioso incise anche nella definizione della Carta Costituzionale. Oggi siamo in un’altra storia. Senza una severa riflessione sul disastro di questi quindici anni i socialisti non avranno titolo a prendere la parola e ad essere ascoltati. A gennaio del 2011 i compagni di “Critica Sociale” celebreranno il 120° anno della Rivista.

Tutti i socialisti devono dare una mano per questa confessione e riflessione collettiva.

Buon lavoro

Rino Formica

 

Risposta del Segretario Nazionale,  Mimmo Magistro

 

Caro Rino,

Ti ringrazio per la Tua nota che leggerò ai compagni. Mi spiace che Nencini – ancora due mesi fa a Perugia – abbia addebitato a Saragat ed alla scissione di Palazzo Barberini, tutti i guai della sinistra Italiana.

A gennaio ci sarò alla celebrazione di “ Critica Sociale ” ma, conto di invitarTi 11 gennaio a Palazzo Barberini. Ti abbraccio con immutato affetto.

Mimmo Magistro

 
Ci sono 4 persone collegate

< dicembre 2018 >
Lu
Ma
Me
Gi
Ve
Sa
Do
     
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
30
31
           

Cerca per parola chiave
 

Titolo
ARCHIVIO STORICO (1)
Articoli Magistro (38)
Curiosità (2)
Eventi (28)
Lettere Aperte (88)
politica (29)
Ufficio Stampa (506)
Verso il XXVIII Congresso Nazionale del PSDI (8)
W il Blog (1)

Catalogati per mese:
Gennaio 2007
Febbraio 2007
Marzo 2007
Aprile 2007
Maggio 2007
Giugno 2007
Luglio 2007
Agosto 2007
Settembre 2007
Ottobre 2007
Novembre 2007
Dicembre 2007
Gennaio 2008
Febbraio 2008
Marzo 2008
Aprile 2008
Maggio 2008
Giugno 2008
Luglio 2008
Agosto 2008
Settembre 2008
Ottobre 2008
Novembre 2008
Dicembre 2008
Gennaio 2009
Febbraio 2009
Marzo 2009
Aprile 2009
Maggio 2009
Giugno 2009
Luglio 2009
Agosto 2009
Settembre 2009
Ottobre 2009
Novembre 2009
Dicembre 2009
Gennaio 2010
Febbraio 2010
Marzo 2010
Aprile 2010
Maggio 2010
Giugno 2010
Luglio 2010
Agosto 2010
Settembre 2010
Ottobre 2010
Novembre 2010
Dicembre 2010
Gennaio 2011
Febbraio 2011
Marzo 2011
Aprile 2011
Maggio 2011
Giugno 2011
Luglio 2011
Agosto 2011
Settembre 2011
Ottobre 2011
Novembre 2011
Dicembre 2011
Gennaio 2012
Febbraio 2012
Marzo 2012
Aprile 2012
Maggio 2012
Giugno 2012
Luglio 2012
Agosto 2012
Settembre 2012
Ottobre 2012
Novembre 2012
Dicembre 2012
Gennaio 2013
Febbraio 2013
Marzo 2013
Aprile 2013
Maggio 2013
Giugno 2013
Luglio 2013
Agosto 2013
Settembre 2013
Ottobre 2013
Novembre 2013
Dicembre 2013
Gennaio 2014
Febbraio 2014
Marzo 2014
Aprile 2014
Maggio 2014
Giugno 2014
Luglio 2014
Agosto 2014
Settembre 2014
Ottobre 2014
Novembre 2014
Dicembre 2014
Gennaio 2015
Febbraio 2015
Marzo 2015
Aprile 2015
Maggio 2015
Giugno 2015
Luglio 2015
Agosto 2015
Settembre 2015
Ottobre 2015
Novembre 2015
Dicembre 2015
Gennaio 2016
Febbraio 2016
Marzo 2016
Aprile 2016
Maggio 2016
Giugno 2016
Luglio 2016
Agosto 2016
Settembre 2016
Ottobre 2016
Novembre 2016
Dicembre 2016
Gennaio 2017
Febbraio 2017
Marzo 2017
Aprile 2017
Maggio 2017
Giugno 2017
Luglio 2017
Agosto 2017
Settembre 2017
Ottobre 2017
Novembre 2017
Dicembre 2017
Gennaio 2018
Febbraio 2018
Marzo 2018
Aprile 2018
Maggio 2018
Giugno 2018
Luglio 2018
Agosto 2018
Settembre 2018
Ottobre 2018
Novembre 2018
Dicembre 2018

Gli interventi più cliccati


Titolo
Archivio (12)
Rassegna Stampa (28)

Le fotografie più cliccate

Titolo
Il disegno di Legge sul Federalismo, cosa ne pensi?

 Buono
 Passabile
 Indecente

Titolo
Collabora con NOI
Registrati subito al nostro blog e potrai scrivere articoli, pubblicare foto e demo mp3...
Clicca qui

Login (Area Riservata)
Ingresso dedicato a tutti gli Autori del blog...
Clicca qui

Contattaci
Invia pure un messaggio al seguente indirizzo e-mail
PSDI (Direzione Nazionale)




19/12/2018 @ 08:04:14
script eseguito in 47 ms