Immagine
 ufficiostampa.isd@gmail.com - segreteria.isocialdemocratici@gmail.com... di Ufficio Stampa
 
"
Un ideale ci deve esser caro soltanto perché è vero, e non perché è nostro.

BELINSKIJ
"
 
Di seguito tutti gli interventi pubblicati all'interno del sito, disposti in ordine cronologico.
 
 
di Ufficio Stampa (del 12/11/2007 alle 14:19:49, in Ufficio Stampa, linkato 638 volte)

MA BASTA CON IL LINCIAGGIO ALLE FORZE DELL’ORDINE.

Il Segretario Nazionale del PSDI, Mimmo Magistro, commentando i tragici fatti di ieri ha dichiarato: “Ha fatto malissimo la FIGC a non sospendere tutti i campionati di calcio e fa benissimo il Governo ad assicurare la massima severità nei confronti dell’operatore di Polizia resosi responsabile del grave errore. Ma, pur nella tragedia dei fatti, non trova alcuna giustificazione il comportamento di alcune frange di facinorosi, che nulla hanno a che fare con i veri tifosi, che hanno messo a ferro e fuoco Roma ed altre città.” “Il PSDI prende le distanze e condanna l’indiscriminata e sempre più frequente aggressione, non solo verbale, rivolta alle Forze dell’ordine, che trova terreno fertile nel lassismo di chi avrebbe il dovere di far rispettare la legge. I pur deprecabili episodi in cui si dovessero accertare – ma nelle dovute forme – gli errori o gli eccessi di singoli operatori, non possono assolutamente costituire il pretesto di violenze ed assalti all’intera categoria dei servitori dello Stato. Risulta sconcertante che forze politiche rappresentate dal Governo possano anche solo indirettamente accettare, se non incoraggiare, la deriva morale di una sottocultura rozza e suicida che ritiene di individuare i nemici della società moderna nelle forze di polizia, preposte a garantire la legalità e la sicurezza di tutti i cittadini, perfino di coloro che sostengono di combattere la fame nel mondo devastando le città o si recano ad assistere a manifestazioni sportive attrezzati con passamontagna ed armi. Questa accondiscendenza che dirama anche da certa parte delle attuali istituzioni determina l’affievolirsi della nostra sicurezza e ingenera, piuttosto, atteggiamenti di eccessiva prudenza delle forze dell’ordine che difatti ieri hanno consentito a frange di violenti di assaltare impunemente addirittura gli stessi commissariati della Polizia di Stato. La risposta politica ed istituzionale, in tal caso, non può che essere la più severa e ferma e Prodi, Amato e Veltroni farebbero bene ad assumere una comune, chiara, posizione di difesa della legalità. Nelle prossime ore ci aspettiamo che i delinquenti siano trattati da delinquenti e siano chiamati a rispondere anche dei danni materiali”.

Articolo Dettaglio   Storico Storico  Stampa Stampa
 
di Ufficio Stampa (del 07/11/2007 alle 18:14:11, in Ufficio Stampa, linkato 625 volte)

Istruzioni per ascoltare l'intervista.

Clicca: http://www.radio.rai.it/radio2/podcast/lista.cfm?id=83

 Successivamente, sull'mp3 :

CATERPILLAR Seconda parte del 6/11/2007

PSDI: nuovo vertice del partito da Prodi a Palazzo Chigi. Da Prato a Pechino a cavallo. AIRC: campagna per la ricerca contro il cancro con Alessandro Del Piero.

Articolo Dettaglio   Storico Storico  Stampa Stampa
 
di Ufficio Stampa (del 07/11/2007 alle 18:02:35, in Ufficio Stampa, linkato 588 volte)

Prestigioso incarico istituzionale per l’Avv. Beppe Cioce, responsabile nazionale Enti Locali, che nella seduta di martedì scorso è stato nominato Segretario del Consiglio Regionale della Puglia.

 Auguri al nostro Beppe da tutti i socialdemocratici italiani.

Articolo Dettaglio   Storico Storico  Stampa Stampa
 
di Ufficio Stampa (del 07/11/2007 alle 17:57:29, in Ufficio Stampa, linkato 603 volte)

Come preannunciato, il Presidente del Consiglio, Romano Prodi, ha ricevuto a Palazzo Chigi una delegazione del Psdi, guidata dal Segretario Nazionale, Mimmo Magistro, presenti anche il Presidente del Parito, Alberto Tomassini ed il Presidente Onorario, On. Giorgio Carta. L'incontro – che Palazzo Chigi ha pubblicizzato con un suo comunicato – ha avuto luogo a conclusione del Congresso del Partito ed è stato occasione per la consegna della mozione congressuale. Magistro ha ribadito la disponibilità del Partito a un rapporto concreto con la maggioranza a sostegno del Governo e ha richiamato l'attenzione di Prodi sulla necessità di una maggiore attenzione al Psdi da parte del servizio pubblico radiotelevisivo. Tomassini e Carta hanno infine sottolineato la necessità di investire sulle Infrastrutture – al sud come al nord – nonchè di destinare ulteriori risorse per le emittenti locali e hanno sollecitato lo sblocco dei finanziamenti per avviare a operatività la nuova Provincia pugliese di Barletta-Andria-Trani, come richiesto dai Compagni Beppe Cioce ed Alfonso Ventura.

Soddisfatti, a conclusione dell’incontro – protrattosi oltre 40 minuti – i tre dirigenti socialdemocratici che hanno concordato con il Premier le modalità per un raccordo politico-istituzionale permanente.

Dell’incontro PSDI-Prodi hanno dato notizia le più importanti agenzie di stampa (ITALPRESS;ADNKRONOS;APICOM;ANSA;AGI).

Articolo Dettaglio   Storico Storico  Stampa Stampa
 
di Ufficio Stampa (del 07/11/2007 alle 14:01:04, in Ufficio Stampa, linkato 597 volte)

Si comunica che in Castiglione delle Stiviere (Mantova) in Via Chiassi n.42 è stata aperta la FEDERAZIONE REGIONALE. La sede rimane aperta al pubblico il sabato mattina dalle ore 10,00 alle ore 12,00 all'interno è stato aperto lo sportello del cittadino per i diritti europeo.

Vito Robles

Articolo Dettaglio   Storico Storico  Stampa Stampa
 
di Ufficio Stampa (del 06/11/2007 alle 17:32:13, in Ufficio Stampa, linkato 573 volte)

Rotto il silenzio stampa della RAI. Mimmo Magistro, Segretario Nazionale del PSDI, sarà ospite in diretta – oggi, alle 18.30 – della trasmissione radiofonica "Caterpillar" per parlare dell’incontro avuto questo pomeriggio con il Premier,  Romano Prodi, presenti anche l’On. Giorgio Carta ed Alberto Tomassini.

Roma 06 novembre 07

Articolo Dettaglio   Storico Storico  Stampa Stampa
 
di Ufficio Stampa (del 05/11/2007 alle 17:29:29, in Ufficio Stampa, linkato 619 volte)
(AGI) - Bari, 5 nov. - Domani pomeriggio il nuovo vertice del PSDI sarà ricevuto, a Palazzo Chigi dal presidente del Consiglio, Romano Prodi. Il neo segretario del PSDI, Mimmo Magistro, che sarà accompagnato da Giorgio Carta, presidente onorario e dall'Ing. Alberto Tomassini, Presidente del PSDI, consegnerà al premier il documento politico approvato a Bellaria nel corso del XXVII Congresso Nazionale, dedicato a Giuseppe Saragat nel 60^ anniversario della Scissione di Palazzo Barberini. Magistro, inoltre, chiederà a Prodi un impegno più incisivo del Governo per battere la disoccupazione e la precarietà ed in generale, una politica riformista di sviluppo. Infine, il PSDI illustrerà la denuncia dell'on. Carta nei confronti della RAI, che continua ad oscurare, venendo meno ai doveri di servizio pubblico, le piccole ma storicamente rilevanti forze politiche come il PSDI. Il PSDI - sarà rammentato a Prodi - ha presentato liste con il proprio simbolo in 10 regioni per il Senato con quasi 58 mila voti ottenuti certamente decisivi per la vittoria del Centrosinistra. A Prodi sarà anche chiesto un impegno personale perchè il Governo, con un emendamento, reintroduca nella Finanziaria le risorse necessarie per far vivere le nuove province, tra cui la BAT (Barletta, Andria, Trani) ove il PSDI ha un forte, antico radicamento.(AGI) Red/Tib 051649 NOV 07
Articolo Dettaglio   Storico Storico  Stampa Stampa
 
di Ufficio Stampa (del 05/11/2007 alle 13:33:52, in Ufficio Stampa, linkato 639 volte)

On. Mario Landolfi, Presidente della Commissione parlamentare per l'indirizzo generale e la vigilanza dei servizi radiotelevisivi

p.c. On. Claudio Petruccioli Presidente della RAI Radiotelevisione Italiana

On Collega, nella mia qualità di parlamentare del Partito Socialista Democratico Italiano - PSDI,

premesso che

- la determinazione dell'indirizzo generale e l'esercizio della vigilanza dei servizi radiotelevisivi competono a codesta Commissione affinché sia garantito un servizio pubblico a carattere di preminente interesse generale e davvero volto ad ampliare la partecipazione dei cittadini e concorrere allo sviluppo sociale e culturale del Paese in conformità ai principi sanciti dalla Costituzione (art. 1, Legge n. 103/1975);

- codesta Commissione stabilisce, tenuto conto delle esigenze dell'organizzazione e dell'equilibrio dei programmi, le norme per garantire l'accesso al mezzo radiotelevisivo (art. 4, legge n. 103/1975);

- sono princìpi fondamentali del sistema radiotelevisivo la garanzia della libertà e del pluralismo dei mezzi di comunicazione radiotelevisiva, la tutela della libertà di espressione di ogni individuo, inclusa la libertà di opinione e quella di ricevere o di comunicare informazioni o idee senza limiti di frontiere, l'obiettività, la completezza, la lealtà e l'imparzialità dell'informazione, l'apertura alle diverse opinioni e tendenze politiche, sociali, e culturali (art. 3, D.Lgs n. 177/2005);

- la disciplina dell'informazione radiotelevisiva garantisce l'accesso di tutti i soggetti politici alle trasmissioni di informazione e di propaganda elettorale e politica in condizioni di parità di trattamento e di imparzialità (art. 7, comma 2, lettera c, D.Lgs n. 177/2005); considerato che - nei giorni 5, 6 e 7 ottobre, si è tenuto a Bellaria il XXVII congresso Nazionale del PSDI e dell’evento è stata data debita e anticipata comunicazione a tutti gli organi di stampa ed in modo particolare alle direzioni delle reti e dei telegiornali della RAI-TV;

- ciò nonostante – dalla Televisione Pubblica su cui Ella è chiamata a vigilare - non è stata data alcuna notizia né del Congresso né dei documenti finali inviati;

- a far data dalle ultime elezioni politiche, che hanno visto il ritorno del PSDI nel parlamento italiano, per tramite dello scrivente – la RAI non ha invitato alcun esponente né ha mai dato notizie concernenti il medesimo Partito;

considerato che

la RAI con un siffatto comportamento deontologicamente scorretto ha contravvenuto e contravviene a precisi obblighi previsti dalla legge per l’esercizio di un delicato ed essenziale servizio pubblico;

chiedo

a codesta Ill.ma Commissione Parlamentare quali azioni intenda intraprendere per garantire una corretta informazione ed impedire siffatta odiosa discriminazione nei confronti di una forza politica presente in Parlamento.

Roma, 30 ottobre 2007 On. Giorgio Carta

Articolo Dettaglio   Storico Storico  Stampa Stampa
 
di Ufficio Stampa (del 26/10/2007 alle 17:03:11, in Eventi, linkato 941 volte)

Partito Socialista Democratico Italiano

DIREZIONE NAZIONALE

Roma , li 26 OTTOBRE 2007

· Al compagno On. Giorgio Carta

 · Al compagno Alberto Tomassini

 · Ai compagni della Direzione Nazionale

 · Ai compagni del Collegio Revisori dei Conti

 · Ai compagni del Collegio Probiviri

e,p.c. Ai Segretari Regionali

Oggetto: Convocazione Direzione Nazionale PSDI

Cari compagni, è indetta la riunione della Direzione Nazionale del Partito per le ore 23.00 di venerdì 9 novembre 2007 in prima convocazione e per le ore 11.00 di sabato 10 novembre 2007 in seconda convocazione, in Roma, presso la sede del Partito, sita al V.le Bruno Buozzi n. 87 , per discutere sul seguente o.d.g. :

 1) Comunicazioni del Segretario Nazionale sulla situazione politica;

2) coordinamento del testo del nuovo Statuto e bozza Statuto regionale - ratifica;

3) verifica rispetto requisiti congressualmente previsti per gli eletti negli organismi statutari;

4) nomine negli incarichi previsti dallo Statuto;

5) nomina del Tesoriere;

6) Comitato Etico: approvazione regolamento e nomina componenti;

7) proposte organizzative;

8) programma di manifestazioni e/o riunioni;

9) varie ed eventuali.

10) richiesta del Comitato Regionale della Calabria. Autorizzazione;

 

11) situazione Comitati Regionali: nomina commissari.

 

Prima della riunione della Direzione Nazionale, alle ore 10.30 del 10 novembre 2007 – presso la stessa Sede – si insedieranno il Collegio del Revisori dei Conti e quello dei Probiviri.

Invitiamo i componenti della Direzione ed i Segretari Regionali a volerci far pervenire, con cortese urgenza, gli indirizzi, possibilmente e mail , dei compagni del Consiglio Nazionale proposti al Congresso.

Cordialità.

 IL SEGRETARIO NAZIONALE

 f.to Mimmo Magistro

Articolo Dettaglio   Storico Storico  Stampa Stampa
 
di Ufficio Stampa (del 26/10/2007 alle 17:00:28, in Ufficio Stampa, linkato 866 volte)

Il neo Segretario Nazionale del PSDI, Mimmo Magistro, commentando la manifestazione del PD a Milano ha dichiarato:

"La diagnosi di Veltroni è condivisibile, ma l'unica conseguenza della sua spietata analisi è solo una: un profondo rinnovamento del Governo, con un dimezzamento di Ministri e Sottosegretari. Il limite del Governo, al contrario, è nell'incapacità di far seguire all'analisi i fatti - di restare in mezzo al guado - per l'impossibilità di tenere insieme l'anima cattolica e l'anticlericalismo più bieco, quella liberal e quella comunista".

Roma, 27/10/2007

Ufficio Stampa PSDI

Articolo Dettaglio   Storico Storico  Stampa Stampa
 
Ci sono 6 persone collegate

< dicembre 2018 >
Lu
Ma
Me
Gi
Ve
Sa
Do
     
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
30
31
           

Cerca per parola chiave
 

Titolo
ARCHIVIO STORICO (1)
Articoli Magistro (38)
Curiosità (2)
Eventi (28)
Lettere Aperte (88)
politica (29)
Ufficio Stampa (506)
Verso il XXVIII Congresso Nazionale del PSDI (8)
W il Blog (1)

Catalogati per mese:
Gennaio 2007
Febbraio 2007
Marzo 2007
Aprile 2007
Maggio 2007
Giugno 2007
Luglio 2007
Agosto 2007
Settembre 2007
Ottobre 2007
Novembre 2007
Dicembre 2007
Gennaio 2008
Febbraio 2008
Marzo 2008
Aprile 2008
Maggio 2008
Giugno 2008
Luglio 2008
Agosto 2008
Settembre 2008
Ottobre 2008
Novembre 2008
Dicembre 2008
Gennaio 2009
Febbraio 2009
Marzo 2009
Aprile 2009
Maggio 2009
Giugno 2009
Luglio 2009
Agosto 2009
Settembre 2009
Ottobre 2009
Novembre 2009
Dicembre 2009
Gennaio 2010
Febbraio 2010
Marzo 2010
Aprile 2010
Maggio 2010
Giugno 2010
Luglio 2010
Agosto 2010
Settembre 2010
Ottobre 2010
Novembre 2010
Dicembre 2010
Gennaio 2011
Febbraio 2011
Marzo 2011
Aprile 2011
Maggio 2011
Giugno 2011
Luglio 2011
Agosto 2011
Settembre 2011
Ottobre 2011
Novembre 2011
Dicembre 2011
Gennaio 2012
Febbraio 2012
Marzo 2012
Aprile 2012
Maggio 2012
Giugno 2012
Luglio 2012
Agosto 2012
Settembre 2012
Ottobre 2012
Novembre 2012
Dicembre 2012
Gennaio 2013
Febbraio 2013
Marzo 2013
Aprile 2013
Maggio 2013
Giugno 2013
Luglio 2013
Agosto 2013
Settembre 2013
Ottobre 2013
Novembre 2013
Dicembre 2013
Gennaio 2014
Febbraio 2014
Marzo 2014
Aprile 2014
Maggio 2014
Giugno 2014
Luglio 2014
Agosto 2014
Settembre 2014
Ottobre 2014
Novembre 2014
Dicembre 2014
Gennaio 2015
Febbraio 2015
Marzo 2015
Aprile 2015
Maggio 2015
Giugno 2015
Luglio 2015
Agosto 2015
Settembre 2015
Ottobre 2015
Novembre 2015
Dicembre 2015
Gennaio 2016
Febbraio 2016
Marzo 2016
Aprile 2016
Maggio 2016
Giugno 2016
Luglio 2016
Agosto 2016
Settembre 2016
Ottobre 2016
Novembre 2016
Dicembre 2016
Gennaio 2017
Febbraio 2017
Marzo 2017
Aprile 2017
Maggio 2017
Giugno 2017
Luglio 2017
Agosto 2017
Settembre 2017
Ottobre 2017
Novembre 2017
Dicembre 2017
Gennaio 2018
Febbraio 2018
Marzo 2018
Aprile 2018
Maggio 2018
Giugno 2018
Luglio 2018
Agosto 2018
Settembre 2018
Ottobre 2018
Novembre 2018
Dicembre 2018

Gli interventi più cliccati


Titolo
Archivio (12)
Rassegna Stampa (28)

Le fotografie più cliccate

Titolo
Il disegno di Legge sul Federalismo, cosa ne pensi?

 Buono
 Passabile
 Indecente

Titolo
Collabora con NOI
Registrati subito al nostro blog e potrai scrivere articoli, pubblicare foto e demo mp3...
Clicca qui

Login (Area Riservata)
Ingresso dedicato a tutti gli Autori del blog...
Clicca qui

Contattaci
Invia pure un messaggio al seguente indirizzo e-mail
PSDI (Direzione Nazionale)




19/12/2018 @ 08:04:20
script eseguito in 62 ms