Immagine
 ufficiostampa.isd@gmail.com - segreteria.isocialdemocratici@gmail.com... di Ufficio Stampa
 
"
Un ideale ci deve esser caro soltanto perché è vero, e non perché è nostro.

BELINSKIJ
"
 
\\ Home Page : Storico per mese (inverti l'ordine)
Di seguito tutti gli interventi pubblicati all'interno del sito, disposti in ordine cronologico.
 
 
di Ufficio Stampa (del 27/10/2008 alle 18:53:40, in Ufficio Stampa, linkato 722 volte)

Roma, lì 27.10.2008

Ai compagni della Direzione Nazionale - Al Collegio Nazionale dei Probiviri - Al Collegio Nazionale dei Revisori dei Conti

Oggetto : convocazione riunione della Direzione Nazionale PSDI.

Cari compagni,

la Direzione Nazionale si riunirà – venerdì 7 novembre 2008 alle ore 23.00 in prima convocazione e sabato 8 novembre 2008 alle ore 17.00 in seconda convocazione - presso l’Hotel San Paolo al Convento - Via Statuti Marittimi, 111 - Trani - tel. 0883/482949 - per discutere il seguente ordine del giorno:

1 – approvazione verbale seduta precedente;

2 - relazione del Segretario Nazionale e dibattito sulla situazione politica ed organizzativa; provvedimenti conseguenti;

3 – ricostituzione Segreteria Nazionale, Direzione Nazionale ed incarichi di lavoro;

4 – varie ed eventuali.

Domenica 09 novembre p.v. alle ore 10.30 presso lo Sheraton Nicolaus Hotel (Bari) si svolgerà una manifestazione di mobilitazione per le Elezioni Amministrative di Bari a cui potranno partecipare anche i compagni della Direzione Nazionale.

 In attesa di incontrarVi, Vi invio cordiali saluti.

IL SEGRETERIO NAZIONALE

 f.to Mimmo Magistro

Articolo Dettaglio   Storico Storico  Stampa Stampa
 
di Ufficio Stampa (del 27/10/2008 alle 14:07:00, in Ufficio Stampa, linkato 738 volte)

Il Segretario Nazionale del PSDI, Mimmo Magistro, che ha partecipato all’incontro del Comitato per la Democrazia svoltosi questa mattina al Quirinale, si è dichiarato fiducioso che “l’intervento pubblico che il Presidente Napolitano ha anticipato – e poi realmente attuato - potrà mutare l’iter parlamentare della legge”. Per Magistro “ è indispensabile ripristinare almeno il voto di preferenza perché siano i cittadini a scegliere i deputati europei e non due - tre Segretari Nazionali, un fatto disdicevole per la scarsa agibilità interna ai maggiori partiti, PdL, PD ed Italia dei Valori che non brillano per democrazia e partecipazione”.

Roma 28.10.08 - Ufficio Stampa PSDI

 

Articolo Dettaglio   Storico Storico  Stampa Stampa
 
di Ufficio Stampa (del 27/10/2008 alle 14:00:19, in Ufficio Stampa, linkato 761 volte)

EUROPEE: NAPOLITANO, AMPIO CONSENSO PER LA RIFORMA

Roma, 28 ott. -

 "Ribadisco la convinzione, gia' espressa in precedenti occasioni, che quando si tratti di modificare regole tra le piu' importanti della competizione democratica quali sono quelle dei sistemi elettorali sia da ricercarsi un ampio consenso in Parlamento". Lo ribadisce, in una dichiarazione, il Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano, al termine dell'incontro con i rappresentanti di varie forze politiche riunite nel 'Comitato per la democrazia'. "Modifiche in questo campo - prosegue - sono state largamente riconosciute in questi anni come opportune e mature; ed e' stata riscontrata, nel recente passato, una preoccupazione condivisa circa l'esigenza di stabilire un piu' diretto legame tra gli eletti e i territori rappresentati, e di garantire un effettivo intervento dei cittadini-elettori nella scelta dei loro rappresentanti. C'e' da augurarsi che tali esigenze formino oggetto di adeguata attenzione nel corso della discussione parlamentare sulle norme per l'elezione dei deputati italiani al Parlamento europeo. E la massima attenzione dovrebbe essere egualmente prestata alla necessita' - in particolare per la elezione del Parlamento europeo - di non comprimere il pluralismo politico in quelle che sono sue significative espressioni, pur introducendosi disposizioni volte a evitare eccessi estremi di frammentazione nella rappresentanza dell'Italia all'Assemblea di Strasburgo. Sono convinto che la discussione in Parlamento possa essere aperta, senza rigidita', ad ogni proposta costruttiva".

Articolo Dettaglio   Storico Storico  Stampa Stampa
 
di Ufficio Stampa (del 27/10/2008 alle 13:20:53, in Ufficio Stampa, linkato 743 volte)

Il “Comitato per la Democrazia”, composto da Partito socialista, Sinistra democratica, Rifondazione comunista, Verdi, Psdi, Pli e PdA è stato ricevuto dal Presidente della Repubblica, Giorgio Napolitano. “Il Comitato – come si legge in un suo comunicato - ha manifestato la più profonda preoccupazione per la crisi della democrazia politica in Italia. A un venir meno della possibilità di scelta dei candidati alle elezioni politiche da parte dei cittadini, si somma infatti la mancanza di democrazia interna ai partiti stessi. In particolare il Comitato ha posto la questione della modifica della legge elettorale europea in discussione alla Camera dei deputati. Il progetto di legge, che prevede l’eliminazione delle preferenze e uno sbarramento al 5%, è teso ad eliminare la rappresentanza di forze politiche che esprimono grandi tradizioni storiche italiane ed europee, e di settori non trascurabili dell’elettorato. Il Comitato esprime grande soddisfazione per l’immediato accoglimento della richiesta d’ incontro e, soprattutto, per la forte presa di posizione che il Presidente della Repubblica ha inteso prendere pubblicamente a seguito dell’incontro accordato”.

28.10.08

Articolo Dettaglio   Storico Storico  Stampa Stampa
 

E’ confermato per domani 28 ottobre – alle ore 10.00 - al Quirinale - l’incontro del Presidente Napolitano con la delegazione del “ Comitato per la Democrazia” istituito - in modo politicamente trasversale – ad iniziativa di Verdi, Partito Socialista, PSDI, PLI, Sinistra Democratica, Rifondazione Comunista, Nuovo Partito d’Azione.

“Il Comitato – afferma il Segretario Nazionale del PSDI, Mimmo Magistro – formato da partiti attualmente esclusi dal Parlamento intende sottolineare l’esigenza che si elevi il tasso di democrazia rappresentativa del Paese per garantire la tutela reale della libertà di scelta dei cittadini, una libertà che la proposta di legge sulle elezioni europee tende ancor più a restringere con l’eliminazione del voto di preferenza. Siamo grati al Presidente della Repubblica di consentirci di dar voce a sensibilità e culture diverse che hanno costruito la democrazia nel nostro Paese e che Berlusconi e Veltroni vorrebbero cancellare” .

UFFICIO STAMPA PSDI

Articolo Dettaglio   Storico Storico  Stampa Stampa
 
di Ufficio Stampa (del 27/10/2008 alle 13:00:00, in Lettere Aperte, linkato 870 volte)

di Ciro Tinè

Il messaggio che la piazza ha trasmesso a chi deve comprendere è stato univoco e vibrante : basta divisioni suicide! Ho titolato questa mia riflessione 3 R e cioè riconciliazione- ricostruzione- rilancio, perché queste sono le richieste della base. Non esistono più alibi alla ricerca di una ricomposizione intelligente e razionale dell’area del centro sinistra, in particolare di tutta la sinistra storica riformista. L’attuale governo di centro (?) destra ha svelato le sue mire di potere egemonico in tutti i settori istituzionali e pubblici, violando gli impegni assunti in precedenza. La ricchezza ha raggiunto il massimo della sua opulenza e la scomparsa del ceto medio della società ha aumentato a dismisura l’area della poverta’ . Questa Italia non può e non deve piacere a noi che abbiamo lottato sempre perché la società si abbeverasse alla sorgente sempiterna della giustizia e della solidarietà. Abbiamo sempre difeso la salute, l’ambiente, l’istruzione, la ricerca, a nostro avviso cardini imprescindibili per una vita sociale moderna che rispettasse i diritti fondamentali dei cittadini. Negli atti dell’attuale governo dobbiamo riconoscere il totale fallimento delle nostre battaglie sociali e il ritorno all’autoritarismo del passato che tanti lutti ha comportato per troppi decenni. Tutto quello che la piazza richiede deve rappresentare un nuovo laboratorio per tutti coloro che la politica la vivono come servizio per il miglioramento della vita e per il futuro delle giovani generazioni. La Costituzione è il baluardo a difesa del lavoro che l’attuale governo scardina scientemente e chirurgicamente creando sempre più disoccupazione e perdita inarrestabile di “cervelli”. Dinanzi ad una situazione di intollerabile gravità non possiamo più nasconderci dietro ad alibi futili e inconsistenti. È necessario un ripensamento ed un approfondito dialogo con tutte le forze della sinistra riformista alla ricerca di un denominatore comune che possa essere condiviso da tutti coloro che hanno abbandonato la via maestra disillusi, disaffezionati e amareggiati per i distinguo, le ambiguità, le defezioni degli elementi di vertice che hanno tradito le speranze per puro opportunismo ed egoismo. Oggi il mondo è in costante “mutazione” , i giovani non credono più nella politica, schifati dagli innumerevoli esempi di occupazione del potere e dalla indifferenza per i problemi veri che angustiano i comuni mortali. Dobbiamo fare ammenda del passato e cercare di creare una nuova immagine della politica, riportandola al pensiero e all’azione dei nostri vecchi e onesti saggi padri. Il tempo è scaduto non perdiamo l’ultima occasione. Il messaggio della piazza e’ chiaro e non ammette ulteriori illazioni. Credo fermamente che tutti noi condividiamo questo ultimo grido di rinascita e di lotta alla povertà pericolosamente incombente. I giovani chiedono un futuro certo, sicuro, e di ricerca per potere esprimere tutta la propria potenzialità di intelligenza e di impegno.

Articolo Dettaglio   Storico Storico  Stampa Stampa
 

.

La Sezione Giuseppe Saragat di Catania ha deciso di mettere i propri siti internet a disposizione della campagna elettorale del compagno Mimmo Magistro, Segretario Nazionale del PSDI, a Sindaco di Bari.

La Sezione Saragat è proprietaria di quattro domini:

www.socialdemocratici.it

www.socialdemocratici.net

www.socialdemocrazia.org

www.socialdemocrazia.net

Fino alla conclusione della campagna elettorale del compagno Mimmo Magistro, chi si collegherà ad uno dei siti della Sezione Saragat sarà automaticamente rediretto al sito principale, che è anche accessibile direttamente digitando:

www.magistrosindaco.blogspot.com

.

Articolo Dettaglio   Storico Storico  Stampa Stampa
 
di Ufficio Stampa (del 24/10/2008 alle 17:11:46, in politica, linkato 753 volte)

Per il PSDI presenti Magistro e Tomassini. Martedì incontro con Napolitano al Quirinale.

In Italia si riscontra un preoccupante deficit di democrazia rappresentativa e di una tutela reale della libertà di scelta dei cittadini. Per questa ragione è stato formalmente istituito il “Comitato per la democrazia” composto da PSDI, Verdi, Partito Socialista, Rifondazione Comunista, Sinistra Democratica, Nuovo Partito D’Azione, Partito Liberale Italiano ed aperto a possibili future adesioni. Nel corso della prima riunione, (presenti per il PSDI il Segretario Nazionale Mimmo Magistro e il Presidente Alberto Tomassini) svoltasi nella sede del Partito Socialista, si è discusso della riforma elettorale per le Europee e delle azioni da mettere in campo contro la legge che elimina le preferenze, e quindi il diritto dei cittadini di scegliere i propri rappresentanti, e che con l’introduzione dello sbarramento al 5% attacca pesantemente il pluralismo politico. Il Comitato ha deciso di chiedere al più presto un incontro con il Presidente della Repubblica Giorgio Napoletano. Tale incontro, secondo prime indiscrezioni, si terrà martedì 28 p.v. al Quirinale

Articolo Dettaglio   Storico Storico  Stampa Stampa
 
di Ufficio Stampa (del 22/10/2008 alle 15:54:21, in Ufficio Stampa, linkato 773 volte)

Ai compagni della Sicilia

Roma , 22 ottobre 2008

Cari compagni, Vi confermo – anche grazie all’ospitalità del compagno Vincenzo Coco - che sabato 25 ottobre p.v. – in Messina - con inizio alle ore 12.00 – presso i locali di Corso Cavour n. 117 - si svolgerà un vertice regionale cui interverrò – unitamente al compagno Tomassini ed al gruppo dirigente della Vostra Regione. Conto sulla Vostra presenza e in attesa di incontrarVi, invio fraterni saluti.

(f.to Mimmo Magistro)

Articolo Dettaglio   Storico Storico  Stampa Stampa
 
di Nino Gennaro (del 18/10/2008 alle 10:40:12, in Ufficio Stampa, linkato 793 volte)
A seguito del mandato ricevuto dal Consiglio Nazionale del 20 settembre 2008, il Segretario Nazionale compagno Mimmo Magistro ed il Presidente Nazionale compagno Alberto Tommasini hanno preso contatto con i compagni della Sicilia, sollecitando una riunione degli organismi regionali del Partito.

Il Direttivo Regionale del PSDI è stato convocato per sabato 25 ottobre a Messina - nei locali di Corso Cavour 117 - con inizio dei lavori alle ore 12. Alla riunione interverranno i compagni Magistro e Tomassini.

Per ulteriori informazioni i compagni siciliani potranno contattare il compagno On. Enzo Coco, Presidente Regionale del Partito.

Articolo Dettaglio   Storico Storico  Stampa Stampa
 
Pagine: 1 2
Ci sono 68 persone collegate

< febbraio 2017 >
Lu
Ma
Me
Gi
Ve
Sa
Do
  
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
         
             

Cerca per parola chiave
 

Titolo
ARCHIVIO STORICO (1)
Articoli Magistro (37)
Curiosità (2)
Eventi (28)
Lettere Aperte (88)
politica (29)
Ufficio Stampa (506)
Verso il XXVIII Congresso Nazionale del PSDI (8)
W il Blog (1)

Catalogati per mese:
Gennaio 2007
Febbraio 2007
Marzo 2007
Aprile 2007
Maggio 2007
Giugno 2007
Luglio 2007
Agosto 2007
Settembre 2007
Ottobre 2007
Novembre 2007
Dicembre 2007
Gennaio 2008
Febbraio 2008
Marzo 2008
Aprile 2008
Maggio 2008
Giugno 2008
Luglio 2008
Agosto 2008
Settembre 2008
Ottobre 2008
Novembre 2008
Dicembre 2008
Gennaio 2009
Febbraio 2009
Marzo 2009
Aprile 2009
Maggio 2009
Giugno 2009
Luglio 2009
Agosto 2009
Settembre 2009
Ottobre 2009
Novembre 2009
Dicembre 2009
Gennaio 2010
Febbraio 2010
Marzo 2010
Aprile 2010
Maggio 2010
Giugno 2010
Luglio 2010
Agosto 2010
Settembre 2010
Ottobre 2010
Novembre 2010
Dicembre 2010
Gennaio 2011
Febbraio 2011
Marzo 2011
Aprile 2011
Maggio 2011
Giugno 2011
Luglio 2011
Agosto 2011
Settembre 2011
Ottobre 2011
Novembre 2011
Dicembre 2011
Gennaio 2012
Febbraio 2012
Marzo 2012
Aprile 2012
Maggio 2012
Giugno 2012
Luglio 2012
Agosto 2012
Settembre 2012
Ottobre 2012
Novembre 2012
Dicembre 2012
Gennaio 2013
Febbraio 2013
Marzo 2013
Aprile 2013
Maggio 2013
Giugno 2013
Luglio 2013
Agosto 2013
Settembre 2013
Ottobre 2013
Novembre 2013
Dicembre 2013
Gennaio 2014
Febbraio 2014
Marzo 2014
Aprile 2014
Maggio 2014
Giugno 2014
Luglio 2014
Agosto 2014
Settembre 2014
Ottobre 2014
Novembre 2014
Dicembre 2014
Gennaio 2015
Febbraio 2015
Marzo 2015
Aprile 2015
Maggio 2015
Giugno 2015
Luglio 2015
Agosto 2015
Settembre 2015
Ottobre 2015
Novembre 2015
Dicembre 2015
Gennaio 2016
Febbraio 2016
Marzo 2016
Aprile 2016
Maggio 2016
Giugno 2016
Luglio 2016
Agosto 2016
Settembre 2016
Ottobre 2016
Novembre 2016
Dicembre 2016
Gennaio 2017
Febbraio 2017

Gli interventi più cliccati


Titolo
Archivio (12)
Rassegna Stampa (28)

Le fotografie più cliccate

Titolo
Il disegno di Legge sul Federalismo, cosa ne pensi?

 Buono
 Passabile
 Indecente

Titolo
Collabora con NOI
Registrati subito al nostro blog e potrai scrivere articoli, pubblicare foto e demo mp3...
Clicca qui

Login (Area Riservata)
Ingresso dedicato a tutti gli Autori del blog...
Clicca qui

Contattaci
Invia pure un messaggio al seguente indirizzo e-mail
PSDI (Direzione Nazionale)




25/02/2017 @ 00:57:31
script eseguito in 156 ms