\\ Home Page : Articolo : Stampa
di Ufficio Stampa (del 27/02/2007 alle 14:26:58, in Lettere Aperte, linkato 1100 volte)

Ho letto con enorme soddisfazione la lettera di solidarietà ai compagni Cioce e Magistro e mi sorge un sospetto, come tu hai già ipotizzato, che i DIRIGENTI rappresentano solo l'alto comando arroccato in un fortino dal quale tutti i soldati si sono allontanati e dal quale emanano provvedimenti senza alcun nesso! Grazie di far parte della maggioranza del Partito ed in particolare di affrontare con ironia gli strali della via dell'oca. Personalmente, come te, ho espresso con vigore il mio dissenso e la mia preoccupazione,convinto di provocare un provvedimento di espulsione. Ma mi accorgo che come segretario provinciale e consigliere di un piccolo comune,non sono stato preso in considerazione! Peccato! mi chiedo: cosa devo fare per ottenere visibilità? Grazie di cuore ai compagni Cioce e Magistro e a tutti i compagni che LOTTANO per il ripristino della DEMOCRAZIA.

Fraternamente

 Ciro Tinè