\\ Home Page : Articolo : Stampa
ANTONIO PAPPALARDO:FAREBBE BENE D’ANDRIA A FARSI DA PARTE
di Ufficio Stampa (del 22/02/2007 alle 11:39:42, in Lettere Aperte, linkato 1141 volte)

Caro Mimmo, apprendo con amarezza di alcuni provvedimenti adottati nei confronti di alcuni compagni socialdemocratici, che non rientrano nel nostro patrimonio genetico, di uomini votati alla sobrietà, al rispetto della dignità e delle libertà altrui e delle regole democratiche. Apprendo altresì dai giornali che il Sig. D'Andria avrebbe delle vicende penali pendenti. Non ne conosco compiutamente il contenuto. Ma, se ciò fosse vero, farebbe bene D'Andria a farsi da parte, attendendo che siano definite le sue pendenze. E' vero che il cittadino è colpevole solo a sentenza definitiva, ma in politica vi sono ben altre ragioni che prevalgono, non ultima l'immagine del partito, che nel momento in cui esso sta cercando di ritornare ad essere il partito che ha contribuito a dare la svolta democratica al nostro paese, potrebbe non trovare il gradimento dei cittadini. Sono certo che i compagni socialdemocratici apprezzerebbero il gesto di D'Andria e sono certo che lotterebbero insieme a lui perchè al più presto siano definiti i suoi procedimenti. Egli, al termine, sarebbe accolto fra noi a braccia aperte.

Con simpatia

Antonio Pappalardo