\\ Home Page : Articolo : Stampa
I SOCIALDEMOCRATICI MARTEDI’ RICORDERANNO GIUSEPPE SARAGAT
di Ufficio Stampa (del 07/01/2011 alle 11:02:16, in Ufficio Stampa, linkato 681 volte)

Manifestazione socialdemocratica martedì 11 gennaio a Roma, per ricordare la Scissione di Palazzo Barberini. Alle ore 12.00, autorità e militanti, si ritroveranno all’esterno del Palazzo di Via delle IV Fontane ove una lapide ricorda il Congresso che nel 1947 avviò la rottura tra Saragat e Nenni e che cambiò la storia dell’Italia. Nel pomeriggio, inoltre, per ricordare l’avvenimento, alle ore 15.00, presso la Sala della Mercede della Camera dei Deputati si terrà un convegno con alcuni autori (On. Paolo Russo e Dott. Federico Fornaro) di saggi su Giuseppe Saragat, sull’attualità del suo pensiero.

Alla manifestazione sono state invitate le massime autorità dello Stato, nonché, Rino Formica, che in quell’11/1/1947, giovanissimo, era in prima fila e che, ancora oggi, considera quell’avvenimento “non l’ennesima lacerazione nel mondo socialista, ma la tappa più importante per la costruzione dell’Italia” .

Lo scorso anno il Presidente Napolitano nel suo indirizzo di saluto inviato al Segretario Nazionale, Mimmo Magistro, scrisse che ”la scelta politica di Palazzo Barberini, voluta da Saragat nella convinzione che avrebbe concorso alla migliore tutela degli interessi del mondo del lavoro ed allo sviluppo della democrazia e della pace, non fece mai venir meno in lui il fondamentale riferimento al movimento dei lavoratori, nel quadro di un più ampio impegno per l’affermazione del valore della solidarietà ed il pieno godimento da parte di tutti i cittadini delle libertà civili e politiche.”