\\ Home Page : Articolo : Stampa
TRIBUNA LIBERA: L'imbarbarimento della politica italiana
di Ufficio Stampa (del 03/11/2009 alle 12:34:05, in Ufficio Stampa, linkato 753 volte)

di Davide Frascella

Le ultime vicissitudini che hanno coinvolto l'ormai ex presidente della regione Lazio Marrazzo, ci fanno riflettere su quello che oggi è divenuta la politica italiana, uno squallido scenario dominato da escort e transessuali, dove non c'è alcun limite alla decadenza morale e al degrado dei due maggiori partiti politici italiani. Un quadro davvero desolante nel quale quotidiani e settimanali di destra e di sinistra stanno ulteriormente imbarbarendo il confronto tra governo e opposizioni. Si è dimenticata l'etica, l'importanza del ruolo istituzionale ricoperto e il fatto che tutti gli eletti sono responsabili verso i loro elettori non solo del proprio programma politico, ma anche delle loro azioni che non devono essere finalizzate a interessi e vantaggi personali, e non devono essere oggetto di alcun rilievo da parte dell'opinione pubblica. Noi Socialdemocratici invitiamo i leader di entrambi gli schieramenti ad abbandonare ogni ulteriore contrapposizione per il bene del Paese, che ha ben altri più gravi e impellenti problemi. Noi del PSDI pensiamo che l'agire politico debba essere naturale conseguenza dei nostri ideali e dei nostri programmi, e non possa essere minato da una discutibile vita privata. Noi non ci permettiamo di giudicare il culto, il credo politico, le abitudini sessuali dei cittadini, ma pretendiamo dai nostri eletti un alto profilo morale e il rispetto per la funzione che essi, in virtù di um mandato popolare devono necessariamente avere. Un qualsiasi ruolo politico o istituzionale deve accompagnarsi naturalmente con una maggiore attenzione anche alla vita privata e a comportamenti moralmente non censurabili dall' opinione pubblica.