\\ Home Page : Articolo : Stampa
E’ FINITO IL TEMPO DEI PROCLAMI, LE ISTITUZIONI SI IMPEGNINO IN UN SERIO PROGETTO PER LA MESSA IN SICUREZZA DEL TERRITORIO NAZIONALE
di Luciano G. Calì (del 03/10/2009 alle 18:14:08, in politica, linkato 954 volte)
Finito il tempo del lutto, siamo giunti al momento dei proclami. Il nostro Paese si sta abituando alla regolare celebrazione dei Funerali di Stato ed allo scorrere degli elenchi delle vittime, civili e talvolta militari, quasi si fosse in presenza di eventi “normali” ed “inevitabili”.
Non è così, ed il Partito Socialdemocratico ha intenzione di denunciarlo con forza perché, ogni anno, avvicinandosi ai mesi più piovosi, si ripropongono i medesimi problemi che non di rado sfociano nel dramma come a Sarno e Messina. Esistono da tempo accurati strumenti di pianificazione territoriale, ma il Governo non interviene per l’atavica assenza di fondi. Salvo lanciarsi in proclami del giorno dopo ed in tardive e gravose Opere di Ricostruzione, dimenticando rapidamente il prezzo che la popolazione ha già pagato in termini di vite umane.