\\ Home Page : Articolo : Stampa
MAGISTRO (PSDI): NAPOLITANO INTERPRETE DELL’ITALIA SANA.
di Ufficio Stampa (del 02/10/2009 alle 16:55:07, in Ufficio Stampa, linkato 579 volte)
CONDIVISIBILI LE SUE PREOCCUPAZIONI PER IL SUD E SULL’INCIVILE CONFRONTO POLITICO

“I socialdemocratici apprezzano e condividono le riflessioni del Presidente della Repubblica, Giorgio Napolitano in visita a Matera, sia sulla questione meridionale sia sull’inciviltà del dibattito politico.”

Lo dichiara il Segretario Nazionale del PSDI, Mimmo Magistro, che aggiunge come “sino alla fine degli anni ’80, ci sia sempre stato un rispetto vero tra maggioranza ed opposizione e all’interno dei partiti che riverberava anche all’esterno.” Per Magistro “le nuove leggi elettorali che hanno cancellato il voto di preferenza e la riforma degli Enti Locali con lo strapotere ai sindaci, che avrebbero dovuto garantire stabilità e governabilità, hanno cancellato il diritto-dovere dei cittadini di scegliere i propri rappresentanti e, questi ultimi, di poter partecipare e di poter controllare le scelte.”

“Ha ragione Napolitano – conclude Magistro – quando ha nostalgia per la vecchia politica, ove era forte la contrapposizione ideologica, ma altrettanto lo era il rispetto tra gli avversari e, gli accordi scritti o verbali, erano sempre rispettati. Allora la stretta di mano era un valore. Oggi che delusione con i tanti ‘qua- qua - ra –qua’ e venditori di fumo ”