\\ Home Page : Articolo : Stampa
IL PSDI CATANZARESE BOCCIA LA GIUNTA OLIVO
di Corrado Didonna (del 26/08/2009 alle 15:18:34, in politica, linkato 1027 volte)
Il direttivo della Federazione Provinciale di Catanzaro del Partito Socialista Democratico Italiano convocato ieri dal coordinatore Corrado Didonna, ha discusso le future prospettive del partito in vista della ripresa dell’attività politica dopo la pausa estiva nonché i futuri scenari in occasioni della prossime elezioni regionali previste nella primavera del 2010. Dal dibattito è emerso una profonda critica nei confronti dell’attuale governo cittadino ed in particolare dell’operato di alcuni assessori della giunta guidata da Rosario Olivo. Il PSDI da sempre espressione di un socialismo moderno, umano e democratico non può far altro che denunciare la più completa assenza di questa Giunta comunale verso i concreti problemi dei catanzaresi , abbandonati a sé stessi e lontani dell’Istituzione comunale interessata più alle vicende politiche che a quelle della collettività. E’ evidente da quanto affermato sui giornali da vari esponenti della maggioranza di centro-sinistra che più che una seria programmazione tecnico-amministrativa dell’ente comunale, si spera in un continuo “tirare a campare” confidando anche nell’appoggio di qualche esponente dell’opposizione magari in cerca di migliori future elettorali. Il PSDI di Catanzaro si chiede quando il sindaco Olivo intenderà prendere realmente le redini della sua Giunta e mettere un po’ di ordine allo stato confusionale che regna nelle forze politiche che sostengono l’esecutivo comunale. I socialdemocratici catanzaresi perni storici centro-sinistra anche in ambito nazionale , alla luce della direzione politica dell’ente locale esprimono un giudizio unanime di bocciatura dell’esecutivo comunale , denotando la più completa assenza dei valori progressisti che dovrebbero ispirare appunto una Giunta che si considera di centro-sinistra e per tanto danno mandato al coordinatore Didonna ad intraprendere relazioni con le altre forze politiche affini ad un progetto serio, moderno e reale che prima di tutto metta al centro il cittadino e le sue reali esigenze: il PSDI è pronto a ripartire appunto tra la gente. PSDI CATANZARO