\\ Home Page : Articolo : Stampa
SOSTEGNO DI MAGISTRO E CIOCE ALLA CANDIDATURA DI SALERNO ALLA PROVINCIA BAT
di Ufficio Stampa (del 09/03/2009 alle 16:19:04, in Ufficio Stampa, linkato 666 volte)

SOSTEGNO DI MAGISTRO E CIOCE ALLA CANDIDATURA DI SALERNO ALLA PROVINCIA BAT

Piena soddisfazione del Segretario Nazionale del PSDI, Mimmo Magistro, sulla riacquisita unità del Partito nella BAT e condivisione delle scelte a candidato Presidente per la Provincia del dr. Francesco Salerno. “Sono stato tra i promotori della candidatura di Salerno – ha affermato Magistro – perché coerente con l’esigenza di rompere gli schemi di chi vorrebbe determinare dall’alto le scelte. Oggi sono felice che attorno a Salerno si vada coagulando una grande forza riformista”. “La riacquisita unità del gruppo dirigente del PSDI di Barletta – aggiunge Magistro - è motivo di orgoglio per tutto il movimento Socialdemocratico pugliese. Alla Regione Puglia, come in tutti gli altri enti locali, potremo riprendere un’azione per tutti i territori, d’intesa tra la Segreteria Regionale guidata dr. Lello Pollice ed il gruppo regionale”. L’avv. Beppe Cioce, capogruppo PSDI alla Regione Puglia, ha aggiunto: “I Socialdemocratici della Provincia di Barletta, Andria e Trani si oppongono a chi pensa di risolvere i problemi intervenendo dall’alto. Parliamo da anni di autodeterminazione e poi lasciamo che a decidere siano altri. A tutto ciò diciamo no, indipendentemente dalla scelta dell’uomo: qui stiamo parlando di scelte per il territorio, per le nostre città. Abbiamo rinunciato alle autocandidature, abbiamo sposato sin da dicembre l’idea delle primarie, quando ancora eravamo in tempo, ma ci è stato detto di no. Ora non possiamo accettare imposizioni”. La scelta di Salerno è la nostra risposta all’arroganza dei vertici regionali e nazionali del PD.

Ufficio Stampa