\\ Home Page : Articolo : Stampa
Successo dei Socialdemocratici per l’elezione a Sindaco del Comune di Castel Sant’Elia in provincia di Viterbo.
di Ufficio Stampa (del 29/04/2008 alle 10:28:18, in Articoli Magistro, linkato 1060 volte)
Rodolfo Mazzolini ha vinto l’elezione di ballottaggio a Sindaco del Comune di Sant’Elia ( VT ) con un ampio scarto di voti capeggiando una lista civica di centro-sinistra. I socialdemocratici della Tuscia e dell’intero Lazio salutano entusiasti il lusinghiero successo ottenuto a testimonianza di una capacità di rappresentatività complessiva e credibile anche da parte dei socialdemocratici quando riescono ad unire la continuità e la coerenza dei comportamenti politici dei propri esponenti con la sobrietà e la serietà dell’azione amministrativa nel pieno rispetto del principio del bene comune. Il Presidente Nazionale del Partito Alberto TOMASSINI rileva che l’elezione di Rodolfo Mazzolini è in piena continuità con l’azione politica ed amministrativa sviluppata dal padre “ Zeno “ Mazzolini, già Sindaco socialdemocratico di Castel Sant’Elia, protagonista nella provincia di Viterbo, sin dalla fondazione del partito nel 1947 da parte di Giuseppe Saragat, di una viva militanza fino agli ultimi giorni della sua vita. Il Presidente TOMASSINI, altresì, ricorda che alla sua presenza, circa due anni fa, l’amministrazione comunale dedicò alla memoria di tale illustre cittadino socialdemocratico la piazza più importante della cittadina ed oggi la comunità locale lo ha ricordato riportando un Mazzolini figlio al governo di Castel Sant’Elia. Tutti i socialdemocratici si sentono impegnati a sostenere ed emulare tale vicenda politico-amministrativa.