\\ Home Page : Articolo : Stampa
Senso dello Stato e Senso di vergogna
di paolo (del 14/01/2008 alle 17:37:02, in politica, linkato 767 volte)
Non siamo certamente nuovi ad esternazioni prontamente smentite dal Cav. Berlusconi.E' di queste ore l'ultima perla di un lungo elenco. Mai trattare di legge elettorale con chi vuole approvare la Gentiloni e poi,indicata da qualcuno la gaffe,smentire rapidamente di averlo detto. quello che stupisce,per la verità non più di tanto,è l'assoluta mancanza di senso dello Stato ed il collegamento diretto tra Stato ed affari personali che un Ex presidente del consiglio continua imperterrito a fare con assoluta tranquillità. Stupisce ancora di più che un popolo,o quantomeno una parte consistente di questo,compresso tra mille difficoltà continui a vedere in Lui una soluzione ai suoi problemi. Suoi del popolo e non di Berlusconi. Stupisce l'assoluta mancanza di sensod i vergogna da parte di un uomo che da una parte fa leggittimamente i suoi affari e dall'altra vuol condizionare il paese per continuare a farli. Ci sarà un giorno in cui non sentiremo la necessità di avere un Padrone? Paolo Bigliocchi