\\ Home Page : Articolo : Stampa
Le decisioni del Direttivo Regionale Marche
di Ufficio Stampa (del 10/09/2007 alle 15:55:58, in Ufficio Stampa, linkato 832 volte)

Organizzata dalla segreteria Jesina del PSDI guidata da Giulio Catani, ieri 7 settembre ha avuto luogo, come previsto, la Direzione regionale del partito del sole nascente. Presenti i rappresentanti delle federazioni delle cinque province marchigiane, il Segretario regionale Pizzimenti ha preso atto dell’orientamento espresso in ordine al progetto Costituente socialista, vale a dire che: il PSDI, nel rimarcare la collocazione nell’ambito del centrosinistra, fintanto che non sarà approvata la nuova legge elettorale di cui tanto si parla, pur condividendo l’idea di creare, in Italia, una vasta area che comprenda tutte le sensibilità che si richiamano alla cultura socialista, laica, liberale, democratica e riformista, utile, se non altro, per semplificare il quadro politico, si limiterà a guardare con favore al processo di unificazione in atto, mantenendo la propria identità e stando in una posizione contigua al nuovo soggetto politico. Disponibile e pronto, d’altro canto, a dialogare con tutte le forze politiche a partire dal PD. Inoltre, dopo avere formalizzato la nomina all’avv. Germana Riso di responsabile del PSDI per Osimo e la nomina all’avv. Valeria Rosalia di porta voce del PSDI per Jesi e di responsabile per la Vallesina, il Segretario regionale ha designato i delegati per il Congresso nazionale nelle persone di Daniela Domizio, Paolo D’Antonio e se medesimo per Ancona.

Fabriano, 8 settembre 2007

Il Segretario Regionale - Mimmo Pizzimenti