\\ Home Page : Articolo : Stampa
di Ufficio Stampa (del 29/08/2007 alle 13:41:06, in Ufficio Stampa, linkato 1013 volte)

VERBALE DELLA COMMISSIONE NAZIONALE DI GARANZIA PER IL CONGRESSO ED IL TESSERAMENTO DEL PARTITO SOCIALISTA DEMOCRATICO ITALIANO (P.S.D.I.)

L’anno duemilasette, il giorno ventitre del mese di agosto in Pescara presso la Sala Commissioni del Comune omonimo, con inizio alle ore 12,00, s’è riunita la suddetta Commissione.

Risultano presenti i compagni: Magistro Domenico, Ventura Alfonso, Tomassini Alberto, Mercuri Norina.

Risulta assente giustificato Conforti Gaspare. Assume la presidenza della riunione Magistro Domenico il quale comunica che sono pervenute, al momento, all’Ufficio Organizzazione della Direzione Nazionale del P.S.D.I., due mozioni congressuali “La Base Socialdemocratica”e “L’Unità dei Riformisti per una Socialdemocrazia Europea”.

Il termine ultimo per la presentazione è fissato al 25/08/2007.

In apertura vengono esaminate le norme congressuali e le circolari emanate.

In via preliminare si chiarisce che solo con il voto unanime del Comitato Regionale è possibile celebrare un unico congresso a valenza regionale. Comunque vanno salvaguardate le rappresentanze locali rispetto alle Elezioni Politiche del Senato 2006 attraverso, ad esempio, singole urne per ogni federazione presente ed operante nella regione. La rappresentanza, ai fini congressuali, di ogni Organismo Territoriale del Partito è determinato dalla somma delle tessere e dei voti elettorali conseguiti od accreditati nel territorio di competenza (Comune, Provincia). I voti ottenuti, ove assente la rappresentanza del P.S.D.I. verranno assegnati proporzionalmente ai voti già di diritto delle singole Province e/o Comuni.

Si puntualizza, in via definitiva, che hanno diritto a partecipare al Congresso gli iscritti nell’anno 2005, ovvero quelli del 2006, che abbiano documentato la regolarità dell’iscrizione secondo la circolare del 13/07/2007, a firma del Segretario Nazionale e del Vice Segretario Nazionale, nonchè ribadita con altra nota scritta e sollecitazioni verbali ai Segretari Regionali.

Tali iscritti, per aver diritto al voto, dovranno rinnovare l’iscrizione al P.S.D.I., per l’anno 2007, prima della celebrazione dei rispettivi Congressi. Potranno, altresì, partecipare ai Congressi gli eletti nelle varie consultazioni amministrative nel 2007 sotto il simbolo del P.S.D.I., ovvero gli amministratori che abbiano aderito a gruppi socialdemocratici con atto formale inviato al Segretario Generale entro e non oltre il 05/09/07 che, ovviamente, chiedano anche l’iscrizione al P.S.D.I. nei termini sopra previsti.

Si rammenta che il costo minimo della tessera è di € 15,00 e che € 5,00 dovranno essere trasmessi alla Direzione Nazionale unicamente dai Comitati Regionali ovvero, se autorizzati dalla Commissione di Garanzia, da singole Federazioni. Le iscrizioni singole, inviate direttamente alla Direzione, previste dallo Statuto, dovranno essere sempre accompagnate dalla ricevuta del bonifico dell’importo di € 15,00, parte dei quali saranno girati ai Comitati di competenza. Ciascun iscritto dev’essere tesserato e potrà votare solo nel Comune di residenza. Tutti, vecchi e nuovi iscritti – a pena rigetto – nel 2007 dovranno sottoscrivere ed inviare il modulo scaricabile dal sito “www.socialdedocraticieuropei.it” .

Tenuto conto che, al momento, fatta salva la documentazione spedita alla Direzione Nazionale, ancora non pervenuta, appaiono inadempienti alcune Regioni, per le quali la Commissione ritiene doveroso affidare a ciascun componente della stessa il compito di verificare i motivi del ritardo eventualmente sollecitando l’invio della documentazione da parte di singoli compagni, presenti sul territorio e segnalando alla Segreteria Nazionale i casi di eventuali gravi inadempienze e/o omissioni e/o manomissioni degli elenchi. I Congressi Comunali, Provinciali e Regionali debbono svolgersi sulla base degli elenchi inviati dalla Commissione Nazionale di Garanzia per il Tesseramento.

La Commissione, preso atto della documentazione pervenuta e tenuto conto dei ritardi e/o delle parzialità con cui vengono inviati dati e documenti da alcuni Comitati Regionali, nonché, l’assenza dei rispettivi segretari dalla vita del PSDI e dalle riunioni formalmente convocate e svolte , all’unanimità, delibera di affidare il controllo, la verifica ed il coordinamento dell’attività di tali regioni ai sottoelencati compagni: Tomassini Alberto (Emilia Romagna),Mercuri Norina (Toscana), Conforti Gaspare (Calabria), Ventura Alfonso (Sicilia) e Magistro Domenico (Campania).

I lavori si concludono alle ore 16.00.

 Il Presidente

f.to Domenico Magistro

P.S.: Successivamente allo svolgimento della riunione della Commissione del 23/08/2007 è pervenuta un’integrazione della mozione”La Base Socialdemocratica” ed una mozione dal titolo “Nuova Società Nuova Politica – Socialismo o No?”, entrambe saranno visionate nel corso della prossima riunione della Commissione.