\\ Home Page : Articolo : Stampa
NUOVO KO PER RENATO D'ANDRIA. IL TRIBUNALE RESPINGE IL SUO RICORSO EX ART. 700.
di Ufficio Stampa (del 22/05/2007 alle 20:48:18, in Ufficio Stampa, linkato 2504 volte)
Il 21 maggio 2007 il Tribunale di Roma ha respinto il ricorso ex art. 700 c.p.c. che Renato D’Andria, nella qualità di sedicente Segretario Nazionale del PSDI, aveva proposto al fine di inibire a Mimmo Magistro e Giovanni Grieco “ogni attività politica all’interno del PSDI”.
Il Tribunale di Roma, in accoglimento delle eccezioni sollevate dai Vice-Segretari Magistro e Grieco, assistiti ancora una volta dallo Studio Legale Carta di Roma, ha dichiarato inammissibile il suddetto ricorso ed ha condannato il D’Andria alla refusione delle spese giudiziali in favore dei resistenti.

Clicca qui per scaricare il documento in copia.