Immagine
 ufficiostampa.isd@gmail.com - segreteria.isocialdemocratici@gmail.com... di Ufficio Stampa
 
"
Un ideale ci deve esser caro soltanto perché è vero, e non perché è nostro.

BELINSKIJ
"
 
\\ Home Page : Articolo
MAGISTRO A ROMA, ALL’ASSEMBLEA DELLA COSTITUENTE DI CENTRO
di Ufficio Stampa (del 03/04/2009 alle 18:00:32, in Ufficio Stampa, linkato 710 volte)
Intervenendo, oggi a Roma, all’ Assemblea '' Verso il Partito della Nazione'' , organizzato dalla Costituente di Centro, Mimmo Magistro, Segretario Nazionale del PSDI ha dichiarato: “Il PSDI guarda con simpatia all’iniziativa di dar vita ad un nuovo soggetto politico che tenga vivo nel Paese il confronto culturale, la storia e le sensibilità dei partiti cattolici, laici e socialisti che hanno consentito all’Italia di poter assicurare oltre sessant’anni di democrazia e libertà. Noi siamo chiari e leali, siamo laici, ma non siamo stati mai anticlericali. Anzi, Saragat sosteneva che la socialdemocrazia affonda le proprie radici nell’etica cristiana. Il terzo polo – il Partito della Nazione – ha un senso solo se riaprirà le porte della democrazia, del dibattito, spento dalla folle corsa ad un bipartitismo senza coesione, senza cultura, messo in piedi a destra ed a sinistra con cinismo. Il PSDI è pronto ad aderire a un progetto in cui le storie e le culture dei cattolici e dei laici, socialisti democratici e liberali – che seppero nel dopoguerra allearsi per salvare l’Italia dal pericolo comunista – si ritrovino oggi a difesa di una nuova frontiera di democrazia per arginare la degenerazione egemone della “seconda repubblica” e difendere pluralismo e riformismo. Questa possibile unità deve comportare la costruzione di un soggetto politico nuovo in cui alle diverse componenti sia assicurata pari dignità e la cui costruzione passi dalle realtà locali, a partire da quelle, numerose e importanti, interessate al prossimo turno di elezioni amministrative. Credo sia stata una posizione chiara, sensata ed è in linea con i deliberati del mio Partito. Siamo attirati dalla prospettiva del Partito della Nazione, cioè “di una nuova casa politica aperta a tutti i popolari, i liberali, i moderati e i riformisti italiani che avvertono con preoccupazione il vuoto etico e politico sul quale si basa l’attuale sistema dei partiti”. La questione che oggi si apre è questa: far emergere comportamenti, atteggiamenti, parole, impegni, documenti, atti, fatti che possano rassicurare il PSDI circa la possibilità di continuare ad esistere e la “pari dignità” richiesta come condizione per partecipare alla Costituente di Centro, prevista per l’autunno ma il cui preludio, intanto, è l’impossibilità (dichiarata da Casini, che nei giorni scorsi ha spiegato le ragioni) di presentare un nuovo simbolo alle elezioni europee ed amministrative di giugno dando visibilità a chi si trova fuori dal recinto cattolico. Possiamo consentire che il nostro Parlamento continui ad essere indicato da due – tre persone, anziché eletto dai cittadini? Crediamo che ci sono le menti e i valori che ci possono tenere insieme. Dobbiamo solo darci delle regole, alla luce del sole. La Costituente deve uscire dalla meditazione e dalle mediazioni e trasferirsi nelle piazze. Se c’è bisogno di tempo, bene riconvochiamoci a fine giugno, per eleggere un coordinamento nazionale e affidiamo alle regioni il compito di fare altrettanto perché non sembri un’ iniziativa calata dall’alto. Abbiamo lavorato anche in questa settimana per tenere una posizione raccordata con quella delle componenti repubblicana, liberale e socialista interessate al processo di aggregazione nell’area centrista, anche se, al momento, questo impegno, non ha portato a definire insieme eventuali percorsi alternativi in vista delle elezioni europee. Se ci sarà la possibilità di garantire anche ad una piccola forza politica come la nostra, di poter tener viva la nostra comunita’ all’interno di un più grande contenitore di libertà e di democrazia, noi ci saremo. Vogliamo, però, sentirci parte della famiglia e non ospiti, sia pure nel rispetto dei numeri che in democrazia sono pietre. Se ci sarà pari dignità potremo fare fronte comune nelle elezioni amministrative dove le gelosie ed i timori dei pigri, non hanno consentito di mettere in piedi un rapporto serio e leale. Abbiamo solo qualche giorno di tempo per dare alle periferie i giusti input per far giungere la prospettiva di un grande progetto di rinnovamento politico organizzativo e morale. Saragat intervenendo ai lavori della Costituente del ’47 sostenne che: “I partiti politici sono lo strumento più efficace della volontà popolare se essi sono democratici. Questo è il criterio di discriminazione tra partiti democratici e partiti che non lo sono. La garanzia contro questo pericolo è rappresentata oggi, nella democrazia moderna, dalla pluralità dei partiti. Dove ci sono molti partiti c’è una specie di neutralizzazione di forze antagonistiche e di queste tendenze esclusivistiche; ma più che la pluralità dei partiti, a mio avviso, è nella funzionalità democratica, nella vita democratica dei partiti stessi che risiede la garanzia di vita della democrazia politica.” Il richiamo al riformismo del documento ci intriga parecchio, meglio se fosse al socialismo democratico. Non c’è riformismo se non si riconosce che il sistema dell’istruzione non risponde ai canoni di una civiltà moderna e alle esigenze dello sviluppo. Non c’è riformismo se non si riconosce che un Paese senza giustizia è destinato alla barbarie ed alla sopraffazione come regola nelle relazioni col potere pubblico e nei rapporti tra privati. Non c’è riformismo se la libertà del cittadino sui temi che riguardano esclusivamente la sua coscienza individuale non è il cardine di una visione democratica dello Stato. Saragat e De Gasperi condivisero tanti valori - e cattolici e socialdemocratici - per cinquant’anni hanno lavorato fianco a fianco, oggi possiamo ancora farlo dipende solo da noi.”
Articolo Articolo  Storico Storico Stampa Stampa
I commenti non sono al momento disponibili.
Ci sono 169 persone collegate

< ottobre 2022 >
Lu
Ma
Me
Gi
Ve
Sa
Do
     
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
30
31
           

Cerca per parola chiave
 

Titolo
ARCHIVIO STORICO (1)
Articoli Magistro (38)
Curiosità (2)
Eventi (28)
Lettere Aperte (88)
politica (29)
Ufficio Stampa (506)
Verso il XXVIII Congresso Nazionale del PSDI (8)
W il Blog (1)

Catalogati per mese:
Gennaio 2007
Febbraio 2007
Marzo 2007
Aprile 2007
Maggio 2007
Giugno 2007
Luglio 2007
Agosto 2007
Settembre 2007
Ottobre 2007
Novembre 2007
Dicembre 2007
Gennaio 2008
Febbraio 2008
Marzo 2008
Aprile 2008
Maggio 2008
Giugno 2008
Luglio 2008
Agosto 2008
Settembre 2008
Ottobre 2008
Novembre 2008
Dicembre 2008
Gennaio 2009
Febbraio 2009
Marzo 2009
Aprile 2009
Maggio 2009
Giugno 2009
Luglio 2009
Agosto 2009
Settembre 2009
Ottobre 2009
Novembre 2009
Dicembre 2009
Gennaio 2010
Febbraio 2010
Marzo 2010
Aprile 2010
Maggio 2010
Giugno 2010
Luglio 2010
Agosto 2010
Settembre 2010
Ottobre 2010
Novembre 2010
Dicembre 2010
Gennaio 2011
Febbraio 2011
Marzo 2011
Aprile 2011
Maggio 2011
Giugno 2011
Luglio 2011
Agosto 2011
Settembre 2011
Ottobre 2011
Novembre 2011
Dicembre 2011
Gennaio 2012
Febbraio 2012
Marzo 2012
Aprile 2012
Maggio 2012
Giugno 2012
Luglio 2012
Agosto 2012
Settembre 2012
Ottobre 2012
Novembre 2012
Dicembre 2012
Gennaio 2013
Febbraio 2013
Marzo 2013
Aprile 2013
Maggio 2013
Giugno 2013
Luglio 2013
Agosto 2013
Settembre 2013
Ottobre 2013
Novembre 2013
Dicembre 2013
Gennaio 2014
Febbraio 2014
Marzo 2014
Aprile 2014
Maggio 2014
Giugno 2014
Luglio 2014
Agosto 2014
Settembre 2014
Ottobre 2014
Novembre 2014
Dicembre 2014
Gennaio 2015
Febbraio 2015
Marzo 2015
Aprile 2015
Maggio 2015
Giugno 2015
Luglio 2015
Agosto 2015
Settembre 2015
Ottobre 2015
Novembre 2015
Dicembre 2015
Gennaio 2016
Febbraio 2016
Marzo 2016
Aprile 2016
Maggio 2016
Giugno 2016
Luglio 2016
Agosto 2016
Settembre 2016
Ottobre 2016
Novembre 2016
Dicembre 2016
Gennaio 2017
Febbraio 2017
Marzo 2017
Aprile 2017
Maggio 2017
Giugno 2017
Luglio 2017
Agosto 2017
Settembre 2017
Ottobre 2017
Novembre 2017
Dicembre 2017
Gennaio 2018
Febbraio 2018
Marzo 2018
Aprile 2018
Maggio 2018
Giugno 2018
Luglio 2018
Agosto 2018
Settembre 2018
Ottobre 2018
Novembre 2018
Dicembre 2018
Gennaio 2019
Febbraio 2019
Marzo 2019
Aprile 2019
Maggio 2019
Giugno 2019
Luglio 2019
Agosto 2019
Settembre 2019
Ottobre 2019
Novembre 2019
Dicembre 2019
Gennaio 2020
Febbraio 2020
Marzo 2020
Aprile 2020
Maggio 2020
Giugno 2020
Luglio 2020
Agosto 2020
Settembre 2020
Ottobre 2020
Novembre 2020
Dicembre 2020
Gennaio 2021
Febbraio 2021
Marzo 2021
Aprile 2021
Maggio 2021
Giugno 2021
Luglio 2021
Agosto 2021
Settembre 2021
Ottobre 2021
Novembre 2021
Dicembre 2021
Gennaio 2022
Febbraio 2022
Marzo 2022
Aprile 2022
Maggio 2022
Giugno 2022
Luglio 2022
Agosto 2022
Settembre 2022
Ottobre 2022

Gli interventi più cliccati


Titolo
Archivio (12)
Rassegna Stampa (28)

Le fotografie più cliccate

Titolo
Il disegno di Legge sul Federalismo, cosa ne pensi?

 Buono
 Passabile
 Indecente

Titolo
Collabora con NOI
Registrati subito al nostro blog e potrai scrivere articoli, pubblicare foto e demo mp3...
Clicca qui

Login (Area Riservata)
Ingresso dedicato a tutti gli Autori del blog...
Clicca qui

Contattaci
Invia pure un messaggio al seguente indirizzo e-mail
PSDI (Direzione Nazionale)




06/10/2022 @ 00:40:21
script eseguito in 78 ms